C’ERA UNA VOLTA UNA DONNA

DONNA

C’era una volta una donna.

Che fossi io.

Che fossi tu.

Che fossero altre,

non mi ricordo nemmeno.

Ho impiccato il mio cuore

all’albero di ciliegio,

dove il tuo viso è rimasto

in mezzo ai fiori non sbocciati.

Mi sono ammutinata,

ammutolita, impagliata,

per rimanere a guardarti

da lontano

mentre consumi il tuo cuore

per un uomo.

Gli occhi spezzati in due versioni diverse,

di quest’anima che non risale,

di quest’anima che ancora ti vuole.

Le mani sulle punte delle tue stelle

ad aspettare che si riaccendano di nuovo,

tra la tua luna e il mio mare.

C’era una volta una donna:

non ero io e forse non eri neanche tu.

Advertisements

Informazioni su amleta

Amleta è una artista poliedrica e cosmopolita, una persona fantasiosa e creativa. Amleta ha un'esistenza in perenne evoluzione. Ognuno è benvenuto sul mio cammino e se i nostri passi coincidono lasceremo tracce chiare affinchè altri ci seguano. Che il vento apra le vostre ali e vi porti oltre ogni orizzonte umano per scoprire il nostro nido selvatico, in fondo al mare, sul ramo più alto, sullo scoglio più aguzzo o oltre l'orizzonte umano. Espandete il vostro cuore e lasciatevi abbracciare dal mio respiro di drago che porta il calore dell’amore universale.
Questa voce è stata pubblicata in DISSOLUZIONI INTERIORI e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a C’ERA UNA VOLTA UNA DONNA

  1. Molto bello come racconto . Se ti interessa io ho scritto un racconto che si chiama Gli Switched decidono se Pandora può diventare uno di loro o no .

    • amleta ha detto:

      Grazie Dominatore. Certo che mi interessa, scusami se non sono riuscita a stare al passo coi tuoi racconti ma negli ultimi tempi ho davvero poco tempo per leggere anche le cose mie e mi sono successe molte cose. Ma spero di rimediare 🙂

      • Stanno tutti nel mio blog , prendi tutto il tempo che vuoi per leggerli .

      • amleta ha detto:

        ascolta, tu mi dicesti di fare un blog solo per i miei racconti, ma perchè non lo fai tu? se tu creassi un altro blogo dove c’è solo la storia di Pandora sarebbe più semplice leggere tutto. E’ solo un consiglio che ti dò perchè ne vale la pena. sei bravo a scrivere di fantascienza e potresti attirare più attenzione 🙂

      • Senti tempo fa ho scrivevo solo racconti che è successo non ho ottenuto molte visite . Il punto è fare come dici tu perderei molte visite . Ti spiego perchè devo trovare qualcosa da scrivere , trovare il momento giusto per scrivere e le idee . Quindi devo fare tutto questo , io nonriesco sempre a scrivere racconti . Quindi se faccio cosi come dici tu io perdo un sacco di visite e di persone che cercano il mio blog .

      • amleta ha detto:

        ma io non dicevo di togliere i tuoi racconti dal tuo blog e metterli in un altro! No, questo no. Dicevo che magari potevi metterli anche in uno spazio diverso, così chi non è interessato agli altri articoli può andarsi a leggere solo i racconti. Io faccio parte dello staff di un sito ma non trattiamo fantascienza altrimenti te li avrei fatti mettere lì.

      • Certo come dici tu va bene , pero io voglio fare cosi , . Facendo cosi i miei racconti vengono letti da moltissime persone .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...