NON SI PUO’ DIRE IL DOLORE

yhst-410

Non si può dire il dolore di spaccare le notti.

Non si può dire quel duro lamento che eviscera la mia mente.

Non si possono dire parole per l’assenza incredula

di quella  voce che ripeteva cose, che non mi dà pace,

quella voce che mai più chiamerà.

Non si può dire quanto si muore

se l’affetto rimane da solo nel petto.

Non si può dire come si muore

senza aver detto “ti voglio bene”

perchè è duro il cuore che non vuole credere alla fine.

Perchè è duro quel dolore che mi porta allo stremo

senza poter contare le lacrime che nessuno vede,

poichè ciò che vive, vive ancora, e non potrà finire nel nulla.

Quella morte che si è accumulata negli anni,

che mi ha soppesato dentro, come lapide su lapide,

ora mi riporta cadavere quell’anima mia

che pensavo fosse diventata leggera

ed invece ora marmo freddo è la sua coperta,

ed io la notte cerco di rompere quella morte

che mi ha reso dura.

Annunci

Informazioni su amleta

Sono una artista poliedrica e cosmopolita, una persona fantasiosa e creativa. Ho un'esistenza in perenne evoluzione e nella mia vita ho fatto molti cambiamenti e progressi. Ognuno è benvenuto sul mio cammino e se i nostri passi coincidono lasceremo tracce chiare affinchè altri ci seguano. Che il vento apra le vostre ali e vi porti oltre ogni orizzonte umano per scoprire il nostro nido selvatico, in fondo al mare, sul ramo più alto, sullo scoglio più aguzzo o oltre l'orizzonte umano. Espandete il vostro cuore e lasciatevi abbracciare dal mio respiro di drago che porta il calore dell’amore universale.
Questa voce è stata pubblicata in DISSOLUZIONI INTERIORI. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...