INGRANAGGI UMANI

testaA scoprire dietro le quinte

quali meccanismi funzionanti emotivi

hanno risvolti sul reale

non è il mago delle scienze mentali

ma il vagabondo delle terre neutrali.

A scoprire che di una se ne può vedere un’altra,

che di tutt’e due non una sola è quella vera,

non è un esperto di cose di un altro mondo

ma un semplice vagabondo del cuore

che sta ad ascoltare.

Le parole non sono soltanto parole

se escono da quell’universo

dove si agita l’essere,

dove vuol venir fuori quell’uomo

che non sa di far tutto questo

con un modo così efficace

senza aver nulla di ciò studiato.

Ingranaggi che si smontano da soli

appena la voce delle lacrime scioglie

quelle saldature che il tempo aveva cementato

e a poco a poco ritorna su quella madre

che sul proprio letto non voleva

il frutto del suo amore.

Una persona dentro di sè,

un’altra persona dentro l’altra,

un’unica persona che ha creato

le anime che si inseguivano

cercando solo la propria immagine

nello specchio che moltiplica le facce.

 

 

Annunci

Informazioni su amleta

Sono una artista poliedrica e cosmopolita, una persona fantasiosa e creativa. Ho un'esistenza in perenne evoluzione e nella mia vita ho fatto molti cambiamenti e progressi. Ognuno è benvenuto sul mio cammino e se i nostri passi coincidono lasceremo tracce chiare affinchè altri ci seguano. Che il vento apra le vostre ali e vi porti oltre ogni orizzonte umano per scoprire il nostro nido selvatico, in fondo al mare, sul ramo più alto, sullo scoglio più aguzzo o oltre l'orizzonte umano. Espandete il vostro cuore e lasciatevi abbracciare dal mio respiro di drago che porta il calore dell’amore universale.
Questa voce è stata pubblicata in RAGGI SOLARI. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...