L’INCONGRUENZA DI UNA STRADA INTERROTTA

Paure-strane

Prima lo zucchero e poi il veleno.

Prima la vita e poi il dolore.

Prima il sogno e poi la delusione.

Prima la morte e poi l’amore.

Dovevo prepararmi prima al distacco.

Dovevo prepararmi prima al ritorno del buio.

E’ saltato fuori mentre ridevo.

E’ saltato fuori mentre pensavo di averlo fatto fuori.

Arrivato col primo raggio di sole,

come una stilettata di gelo mentre c’era calore,

e non ero preparata all’interruzione di quella trasmissione.

I sensi sono caduti, i sensi sono deceduti,

l’affogamento improvviso e nessuno che mi dia il respiro.

Prima lo zucchero filante e poi il veleno.

Una morte così la può causare solo un morto.

Prima lo zucchero filante e poi annego.

Non mi ricordavo più di quanto fosse fredda l’acqua.

Devo comprare la muta, le bombole, andarmene.

Devo comprare la muta, le bombole, scender giù da sola.

Non avere paura del buio, non avere paura della fine.

Il futuro è deciso.

Il futuro è là sotto.

Non c’è aria, non c’è nulla, non c’è nessuno.

Potrai scendere giù finalmente.

Annunci

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta Bloom e sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa. Ho vissuto e studiato Performing Arts a Londra dove ho potuto sperimentare diverse forme artistiche. Esprimo le mie emozioni attraverso la scrittura. Ho quattro editori e dieci libri pubblicati in formato cartaceo, in formato ebook e in audiolibro. Ho una personalità molto creativa e sono impegnata in vari interessi e progetti. Pratico diversi sport e mi piace conoscere gente e stare in compagnia. Amo gli animali, la natura, il mare, le montagne, le barche, gli aerei, le navi e la psicanalisi. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in DISSOLUZIONI INTERIORI. Contrassegna il permalink.

8 risposte a L’INCONGRUENZA DI UNA STRADA INTERROTTA

  1. meo..... laura ha detto:

    semplicemente ………meravigliosa……..tutto

    marcello

  2. Rebecca Antolini ha detto:

    quando di leggo cara Laura e sembra che uno strappa cose dal mio cuore… hai un modo di scrivere che trasmette sensazioni di solivevo e dolore.. e questo mi piace…tvb Pif

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.