L’AMORE TENTACOLARE

18

 

Dalle profondità marine allungando le braccia fino al cuore.

Dai tentacoli degli abissi fino all’amore.

Appiccicato addosso, come una muta,

come un secondo strato di pelle,

incollato alla carne.

Amore epidermico.

Amore tentacolare.

Ventose sul cuore che succhiano.

Ventose sul corpo che estraggono il meglio.

Estremo amore che sfida i limiti.

Estremo amore che sfida i suoi stessi limiti.

Stravolgi e riavvolgi i tentacoli del cuore.

Allunghi e ritrai, ogni braccio, ogni respiro,

incollato alla pelle, alla carne, a nessun confine di noi.

Portami in alto!

Portami giù!

L’onda di piena è arrivata,

apri le braccia, vieni dentro di me,

espandi i tuoi tentacoli

e lasciati nuotare nel mio mare.

 

Advertisements

Informazioni su amleta

Amleta è una artista poliedrica e cosmopolita, una persona fantasiosa e creativa. Amleta ha un'esistenza in perenne evoluzione. Ognuno è benvenuto sul mio cammino e se i nostri passi coincidono lasceremo tracce chiare affinchè altri ci seguano. Che il vento apra le vostre ali e vi porti oltre ogni orizzonte umano per scoprire il nostro nido selvatico, in fondo al mare, sul ramo più alto, sullo scoglio più aguzzo o oltre l'orizzonte umano. Espandete il vostro cuore e lasciatevi abbracciare dal mio respiro di drago che porta il calore dell’amore universale.
Questa voce è stata pubblicata in RAGGI SOLARI. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...