LA METAMORFOSI

3c1e8fe7d90434f6020236ee7ac978b7f1c93079

Aveva scoperto di sè quella cosa tremenda. Dov’era stata finora quella parte di sè? Era una cosa veramente orribile. Come poteva guardarsi ancora allo specchio sapendo che l’altra sarebbe stata là ogni notte? Come poteva evitare quell’incontro? L’altra aveva occhi così cattivi, così perversi. Lei non voleva vederla più. Eppure l’aveva rivista di nuovo. Non poteva sopportare di averla tenuta dentro di sè per così tanto tempo. Le incuteva terrore. Le dava i brividi. Lo specchio gliela mostrava senza velare niente. Nemmeno il suo respiro riusciva a coprire quella immagine che la fissava ghignante e divertita. Come avrebbe fatto a riuscire a vivere ancora senza mostrarla mai? Come avrebbe potuto coprire quella faccia senza usare una maschera? Lei non era abituata a portare una maschera. Non aveva mai recitato in vita sua e non voleva iniziare adesso.
Sentiva un male alle costole, come se il cuore si ribellasse a quel mistero svelato. Poi si avvicinò allo specchio. Volle guardarla ben da vicino. Si disse ch’era quasi bella. Sembrava la matrigna di Biancaneve. Non si era mai vista in quella veste. Eppure adesso sembrava proprio la strega cattiva. Com’era uscita quella donna malvagia dal suo cuore di fanciulla candida?
Quella donna l’avrebbe salvata da se stessa, lo sentiva. La guardò e le ghignò un sorriso compiaciuto per darle il benvenuto.

( tratto da un mio scritto estemporaneo su  http://scriverecreativo.wordpress.com/2014/02/02/50-medaglia/comment-page-1/#comment-146 )

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta Bloom e sono una artista poliedrica con molte sfaccettature e anche lati oscuri. Sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa ma realista e una buona osservatrice del mondo in cui vivo. Ho vissuto e studiato Performing Arts a Londra dove ho potuto sperimentare diverse forme artistiche e partecipare a esperimenti di arteterapia, danzaterapia e affabulazione. Dopo la mia carriera artistica londinese mi sono trasferita in Italia per problemi di salute in famiglia. Ma non ho mai abbandonato la mia anima creativa. Esprimo le mie emozioni attraverso la scrittura. Ho quattro editori e dieci libri pubblicati in formato cartaceo, in formato ebook e in audiolibro. Ho una personalità molto estrosa e sono impegnata in vari progetti che ambiscono ad aiutare le persone in difficoltà e specialmente i bambini e le persone autistiche. Pratico diversi sport e mi piace conoscere gente e stare in buona compagnia. Amo gli animali, la natura, il mare, le montagne, le barche, gli aerei, le navi e la psicanalisi. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in DISTORTI RICORDI e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.