RISCIACQUO VELOCE

ris

Orde liquide, esangui passioni,

abluzioni e lavacri per pulire

la coscienza evoluta.

Mari di copioni gettati nel cestino,

ora il teatro è vuoto,

dietro le scene nessuno,

e nessun pubblico da catturare.

Un palcoscenico profumato d’essenze fiorire,

dove è sparito il mago, dall’unico buco

che ho tagliato nel pavimento.

Così esce di scena il simulacro dell’amara storia

che ha tenuto la corda per una intera stagione.

Da domani i riflettori saranno spenti,

e le scenografie di legno buttate tutte giù.

La prima attrice ha smesso di parlare.

Ha strappato l’opera, si è rifiutata di recitare ancora.

Nauseabonda quell’acqua dove i gambi

hanno avuto il loro nutrimento

ma i fiori erano di plastica.

 

Annunci

Informazioni su amleta

Sono una artista poliedrica e cosmopolita, una persona fantasiosa e creativa. Ho un'esistenza in perenne evoluzione e nella mia vita ho fatto molti cambiamenti e progressi. Ognuno è benvenuto sul mio cammino e se i nostri passi coincidono lasceremo tracce chiare affinchè altri ci seguano. Che il vento apra le vostre ali e vi porti oltre ogni orizzonte umano per scoprire il nostro nido selvatico, in fondo al mare, sul ramo più alto, sullo scoglio più aguzzo o oltre l'orizzonte umano. Espandete il vostro cuore e lasciatevi abbracciare dal mio respiro di drago che porta il calore dell’amore universale.
Questa voce è stata pubblicata in RAGGI SOLARI e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...