UN’ALGA VIOLA

VIOLETS

Come si sboccia dentro al mare?

Come ci si flette come steli dentro al sudore della terra?

Come ci si pone di fronte all’aberrazione di un petalo essiccato?

La vita si riprende la vita senza chiedere il permesso a nessuno.

La vita presuppone altra vita ancora.

Come si sboccia dentro ad un cuore di mare?

Come si dilegua il dolore dei petali dispersi nel fondo di un oceano?

La fine non si bagna con le lacrime.

La fine non ha significato dentro le foglie di una violetta.

I fiori rifioriscono.

I mari si espandono sempre.

I cuori non si ritirano mai dall’acqua.

Fammi sbocciare ancora,

ho bisogno di andare sotto il mare,

diventare un’alga viola.

Ho visto scendere il mio respiro,

ho visto sommergere l’acqua con il mare,

ho visto me vivere ancora,

io sono un’alga viola.

 

Annunci

Informazioni su amleta

Sono una artista poliedrica e cosmopolita, una persona fantasiosa e creativa. Ho un'esistenza in perenne evoluzione e nella mia vita ho fatto molti cambiamenti e progressi. Ognuno è benvenuto sul mio cammino e se i nostri passi coincidono lasceremo tracce chiare affinchè altri ci seguano. Che il vento apra le vostre ali e vi porti oltre ogni orizzonte umano per scoprire il nostro nido selvatico, in fondo al mare, sul ramo più alto, sullo scoglio più aguzzo o oltre l'orizzonte umano. Espandete il vostro cuore e lasciatevi abbracciare dal mio respiro di drago che porta il calore dell’amore universale.
Questa voce è stata pubblicata in ENERGY. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...