EMOZIONI UMANE


435721

Il buon vecchio Spok lo diceva sempre

che le emozioni umani sono una cosa pessima!

Si portano cuori in fondo all’abisso, si portano in cielo,

si riportano al suolo, si smembrano, si ricuciono,…

quanto lavoro per stare bene! Quanto lavoro per non capire!

E quanto lavoro andrebbe fatto e non si richiede!

La paura di scoprire se stessi è così immensa che si rifiuta il lettino,

no, no, l’analisi no, giammai!  E intanto si fa il danno, a se stessi, all’altro,

al mondo intero, perchè non c’è verso di guarire da soli,

questo lo sanno solo i migliori, quelli che si fanno frammentare

pur di salvarsi la vita.

Perchè si devono avere le palle per farsi esplorare dentro,

si devono avere le palle per affidarsi, confidarsi e farsi “aggiustare”.

La moltitudine di sofferenti, depressi, pessimisti, distruttivi, autolesionisti, bipolari,…

se soltanto si decidessero a fare quel passo!

Se soltanto si affidassero ad una nuova madre-padre da cui rinascere.

La guarigione sta prima di tutto nella propria volontà.

Ma il buon Spok aveva ragione, troppe emozioni umane

che non lasciano spiraglio alla ragione, quella ragione che porta verso il bene,

quella ragione che sola può portare verso una buona cura.

Ragionate su di voi e sulle vostre cantine piene di scarti,

su quelle stanze di voi stessi in cui c’è qualcosa che non va;

non sarebbe ora di prendersi del tempo per dare una sistemata?

La nave spaziale è pronta, presto, a bordo!

 

 

Advertisements

Informazioni su amleta

Amleta è una artista poliedrica e cosmopolita, una persona fantasiosa e creativa. Amleta ha un'esistenza in perenne evoluzione. Ognuno è benvenuto sul mio cammino e se i nostri passi coincidono lasceremo tracce chiare affinchè altri ci seguano. Che il vento apra le vostre ali e vi porti oltre ogni orizzonte umano per scoprire il nostro nido selvatico, in fondo al mare, sul ramo più alto, sullo scoglio più aguzzo o oltre l'orizzonte umano. Espandete il vostro cuore e lasciatevi abbracciare dal mio respiro di drago che porta il calore dell’amore universale.
Questa voce è stata pubblicata in CONSIGLI PER GLI UTENTI e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...