LA MERAVIGLIOSA ASSENZA DEL NORMALE

sesamestreetFormiche rosse che sbranano animali più grandi.

Tigri che sbranano prede.

Serpenti che soffocano piccoli roditori.

Nella Natura tutto questo è normale.

Quando si sbranano gli uomini viene detto “reato”.

Quando si oltrepassano limiti di decenza si parla di peccato.

Ogni aspetto delle cose non riguarda le cose stesse ma la sola forma di queste.

Se un serpente diventasse tigrato creerebbe scompiglio.

Se una tigre diventasse docile creerebbe sgomento.

Se un pupazzo diventasse umano creerebbe spavento.

Eppure ci sono normalità che divorano più della pazzia.

Normalità che diventano sterilità interiore.

Normalità che sembrano avere un loro modo di distruggere

quell’immagine sana di qualcosa di diverso.

La Natura è creduta vita eppure porta spesso morte.

La normalità è creduta regola eppure porta distruzione.

Annunci

Informazioni su amleta

Sono una artista poliedrica e cosmopolita, una persona fantasiosa e creativa. Ho un'esistenza in perenne evoluzione e nella mia vita ho fatto molti cambiamenti e progressi. Ognuno è benvenuto sul mio cammino e se i nostri passi coincidono lasceremo tracce chiare affinchè altri ci seguano. Che il vento apra le vostre ali e vi porti oltre ogni orizzonte umano per scoprire il nostro nido selvatico, in fondo al mare, sul ramo più alto, sullo scoglio più aguzzo o oltre l'orizzonte umano. Espandete il vostro cuore e lasciatevi abbracciare dal mio respiro di drago che porta il calore dell’amore universale.
Questa voce è stata pubblicata in ENERGY e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...