LOS MUERTOS

Serial killer Francis Dollarhyde “The Tooth Fairy“ from Michael Mann's Manhunter (1986)

Serial killer Francis Dollarhyde “The Tooth Fairy“ from Michael Mann’s Manhunter (1986)

I morti non sono quelli che stanno al cimitero, quelli che si fanno lucidare le lapidi da mani affettuose.

I morti non sono quelli che camminano per strada quando c’è il rosso e non si curano di chi può passare.

I morti non stanno dentro le galere e nemmeno dentro le bare.

I morti ce li abbiamo tutti addosso, perchè ognuno di loro che dona morte è uno di noi che non dona amore.

Annunci

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta e sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa. Esprimo le mie emozioni attraverso varie forme artistiche e sono molto creativa e piena di fantasia Sono una donna impegnata in vari interessi e progetti. Pratico diversi sport e mi piace conoscere gente e stare in compagnia Amo gli animali, la natura, il mare, le montagne, le barche, gli aerei, le navi e la psicanalisi. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in DISSOLUZIONI INTERIORI. Contrassegna il permalink.

2 risposte a LOS MUERTOS

  1. tatianakepos ha detto:

    Riflessioni molto profonde e condivisibili,
    Tatiana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...