UOMINI NEGATIVI

rispetto_donne

Uomini che non sanno gestire lo stress, uomini che non sanno gestire una separazione, uomini che non sanno superare una delusione, uomini che non sanno far altro che uccidere, bruciare, distruggere, eliminare….

Bisogna aver paura degli uomini? Bisogna pensare che dietro un fidanzato, dietro un marito, dietro un compagno o un amico possa nascondersi un mostro? Dobbiamo pensare in questi termini negativi? Sì. Perchè ogni giorno mi alzo e leggo di una donna uccisa. Ogni giorno mi alzo e sento di un uomo che ha distrutto una vita. E il motivo qual’è? L’amore.

L’amore che distrugge l’amore.

Sì, la cosa assurda è questa, perchè un uomo che si dice innamorato, desideroso, affettuoso, poi diventa odioso, distruttivo, negativo e anche assassino.

Uomini negativi, che dobbiamo fare?

Come si risolve questa cosa? Come? Dobbiamo vedere morire ancora altre donne in nome di un amore malato? MALATO! FATEVI CURARE!

 

Annunci

Informazioni su amleta

Sono una artista poliedrica e cosmopolita, una persona fantasiosa e creativa. Ho un'esistenza in perenne evoluzione e nella mia vita ho fatto molti cambiamenti e progressi. Ognuno è benvenuto sul mio cammino e se i nostri passi coincidono lasceremo tracce chiare affinchè altri ci seguano. Che il vento apra le vostre ali e vi porti oltre ogni orizzonte umano per scoprire il nostro nido selvatico, in fondo al mare, sul ramo più alto, sullo scoglio più aguzzo o oltre l'orizzonte umano. Espandete il vostro cuore e lasciatevi abbracciare dal mio respiro di drago che porta il calore dell’amore universale.
Questa voce è stata pubblicata in CONSIGLI PER GLI UTENTI e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

15 risposte a UOMINI NEGATIVI

  1. uomini si…ma anche donne malate…. chi non lascia spazia, chi non fa respirare va immediatamente allontanato dalla propria vita! … un bacione laura e buona vita

    • amleta ha detto:

      Molte donne sono state abusate da piccole, non hanno la capacità di riconoscere questi mostri. Non sono in grado di capire i segnali e nemmeno di allontanarsene. Hanno dei disturbi anche loro e per questo motivo non sanno risolvere la loro vita.

    • sherazade ha detto:

      Donne che amano troppo
      Robin Norwood
      ve lo consiglio vivamente.
      sherazade

  2. giomag59 ha detto:

    La globalizzazione dell’orrore, sembra. Una volta si sentivano solo nelle zone più arretrate dell’India certe storie, di donne sfregiate con l’acido, di donne bruciate… oppure le adultere lapidate dai musulmani più integralisti… le donne devono smettere di pensare che se uno le picchia è perché le ama… oppure scambiare la gelosia ossessiva per amore… eppure ce n’è ancora tante che ragionano così, e si fanno del male da sole. Mollateli! Denunciateli! Dategli fuoco voi, cavolo!

    • amleta ha detto:

      Le donne che denunciano spesso non vengono prese sul serio. I mariti non vengono allontanati, nessuno agisce sul serio. Se una chiede aiuto poi non ne parliamo. Nessuno si prende la responsabilità di salvare queste donne. Le denunce le si fanno ma poi gli uomini rimangono dove sono, col consenso della polizia o carabinieri. Ma non leggete mai questo tipo di storie? Bisogna arrestarli subito, rinchiuderli in ospedale psichiatrico, bisogna ascoltare le donne quando chiedono aiuto e non invece far finta di nulla.

      • giomag59 ha detto:

        Si, certo che è così. Le leggiamo ogni giorno queste storie, e le conosciamo di persona. Conosciamo anche donne però che si ostinano fino alla fine a negare… prendi l’ultima, quella che il fidanzato ha provato a darle fuoco e lei lo difende. Per me bisognerebbe fare anche di peggio che metterli in manicomio…

      • amleta ha detto:

        Adesso non voglio soffermarmi solo su un caso, quello di Messina ( dove lei dice di aver aperto ad un tipo che poi era incappucciato e lei ritiene non fosse il suo ex, dichiarando anche che un pò di tempo prima avevano versato benzina sul suo panerottolo, e ancora non stava con questo fidanzato,….) quindi sto parlando in generale, per tutte quelle donne che sono rimaste uccise o distrutte da qualsiasi tipo di aggressione. Non ho detto che queste donne non siano esse stesse malate ma questo non giustifica la violenza di un uomo verso di loro. Forse tu non sai che questo tipo di uomini all’inizio non svelano mai la propria natura e sembrano mariti e fidanzati perfetti, e solo dopo un pò di tempo, magari anche dopo la nascita di figli, che viene fuori qualcosa in loro e spesso è troppo tardi.

      • sherazade ha detto:

        Presto volontariato da molti anni all’ associazione Telefono rosa e di donne che denunciano cominciano ad essercene molte. Le strutture poi sono carenti e mancano sovvenzioni statali che per il 2016 ammontavano a 200 mila euro soltanto e noi oltre a dare supporto legale e medico e un minimo aiuto nelle poche case famiglia, altro non possiamo fare.
        Per quanto riguarda gli uomini ll centro Antigone con la nostra associazione e il ministero delle pari opportunità hanno iniziato un percorso di recupero psicologico e a volte medico a supporto degli uomini attori di violenza perchè una volta scontata la pena siano liberi sopratutto da loro stessi.
        Oltre a leggere l’efferatezza di certi fatti bisognerebbe andare al fondo dei problemi e affrontarli prima che insorgano…
        sherazade

      • amleta ha detto:

        Le scuole aspettano lo stato per venire sistemate, i disoccupati aspettano lo stato per avere un lavoro, la sanità aspetta lo stato per avere più letti…..ormai lo stato serve solo a chi prende i soldi e se li tiene per farsi la bella vita. I politici non hanno pensiero per i bisogni delle persone. Ma esiste il crowdfounding, provate a postare un vostro progetto, chissà che qualcuno non vi finanzi. Questo è quello italiano: http://www.crowdfounding.it/
        Poi ne esistono altri a livello internazionale. Forse in questo modo troverete più aiuto e supporto.

      • sherazade ha detto:

        Mia cara lo Stato prende ad ogni cittadino una forte fetta di reddito per fare fronte ai suoi DOVERI.
        Le associazioni nn SONO né fanno impresa ma supporto volontario allo Stato e alle sue carenze! Io dedico parte del mio tempo libero e così è per tutti coloro che prestano volontariato!!!
        Sherasperoesserechiara

      • amleta ha detto:

        Sì, questo lo so infatti il crowfunding è nato per aiutare tutte quelle persone che hanno progetti e non sanno dove prendere i soldi. Era solo un consiglio il mio, per riuscire ad avere più sostegno.

      • sherazade ha detto:

        Partiamo e parliamo di punti diversi!
        Cmq grazie

  3. tatianakepos ha detto:

    Post molto importante!
    Tatiana

  4. keypaxx ha detto:

    Non è l’amore o l’uomo ad essere malato, ma la società che ha reso possibile questo e l’esaltazione dei media. Da sempre, l’uomo agisce con violenza. Per fortuna è pur sempre in netta minoranza, rispetto agli altri.
    Un sorriso per la settimana.
    ^___^

    • amleta ha detto:

      Adesso c’è una controtendenza, la donna dominante, ma è poca cosa, e fatta in privato, quindi anche se i media hanno anche mostrato questo nuovo lato delle donne il tutto si riduce sempre alle lenzuola. Nella realtà le donne non dominano affatto….
      La società, bisogna eliminarla in che modo? Nella storia, se guardi indietro o avanti, è sempre la stessa solfa. Sarà stupido l’essere umano di per sè, evidentemente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...