LA CONOSCENZA E’ GRATIS

Ci son in giro manuali su come trovare la felicità, su come liberarsi la vita dai problemi, su come capire certe cose che succedono nella vita, su come trovare l’amore, cu come espandere la propria energia,…libri, testi, video, ebook….e tutto si paga. Ma la vera conoscenza non ha un prezzo per cui chi vi dice che vuole darvi la conoscenza e poi la fa pagare vuol dire che sta solo lucrando su delle verità che invece vanno trasmesse gratis. Ci sono corsi di consapevolezza, corsi per cambiare vita, corsi per diventare felici, corsi per ogni tipo di cosa. Qualcuno vuole darvi delle parti di una conoscenza però ve le fa pagare. Anche i buddisti, o quelli che fanno yoga, si fanno pagare ogni lezione, come se per avere qualcosa di quel tipo si dovesse sempre passare per il denaro. Ma la conoscenza vera non passa dal denaro. La meditazione, lo yoga, la lezione di consapevolezza si può fare anche su un prato, in un bosco, non c’è bisogno di avere un locale, la luce elettrica o un pavimento sotto i piedi. La conoscenza dev’essere libera e non a pagamento. Tutti quelli che vi fanno pagare per darvi la conoscenza stanno solo lucrando su qualcosa che dovrebbe essere di libera diffusione. La conoscenza non si paga.gratis

Annunci

Informazioni su amleta

Sono una artista poliedrica e cosmopolita, una persona fantasiosa e creativa. Ho un'esistenza in perenne evoluzione e nella mia vita ho fatto molti cambiamenti e progressi. Ognuno è benvenuto sul mio cammino e se i nostri passi coincidono lasceremo tracce chiare affinchè altri ci seguano. Che il vento apra le vostre ali e vi porti oltre ogni orizzonte umano per scoprire il nostro nido selvatico, in fondo al mare, sul ramo più alto, sullo scoglio più aguzzo o oltre l'orizzonte umano. Espandete il vostro cuore e lasciatevi abbracciare dal mio respiro di drago che porta il calore dell’amore universale.
Questa voce è stata pubblicata in THE RESISTANCE e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a LA CONOSCENZA E’ GRATIS

  1. sherazade ha detto:

    La conoscenza a volte è bene pagarla.
    Non basta essere autodidatta.
    Solo l aiuto del mio analista mi ha fatto uscire da un tunnel dove mi sbattevo ed è così x molti ti assicuro.
    Shera
    Ps pratico yoga da sola ora ma ho dovuto affidarmi e pagare per apprendere i processi.

    • amleta ha detto:

      Appunto, se tutte queste cose ce le insegnassero da piccoli oppure se fossero accessibili senza dover pagare non credi che sarebbe meglio? Se io voglio salvare qualcuno non gli chiedo soldi in cambio. Se ci tengo a trasmettere una certa conoscenza non la faccio pagare. Viviamo infatti in un sistema in cui tutto passa attraverso il denaro ma sarebbe ora di rendere le cose più accessibili. Se i bambini da piccoli venissero educati a risolvere i loro problemi in un certo modo poi da adulti non avrebbero quei problemi e non sarebbero obbligati a cercare qualcuno che li aiuti pagando tutto.

      • sherazade ha detto:

        Con molto rispetto la fai parecchio facile!
        Ma come si può scandagliare l’ animo umano e quello poi di un bambino in piena evoluzione? Suvvia
        Shera

      • amleta ha detto:

        Nella scuola tradizionale la didattica include materie quali filosofia, italiano, storia, geografia, matematica,…i primi rudimenti si hanno già nella scuola materna, quando si rappresentano o raccontano favole ( o quando si passano i film della disney) ma chi ha stabilito che questi debbano essere gli insegnamenti giusti per i bambini o per i ragazzi? Forse lo erano secoli fa quando i bisogni degli individui erano diversi. I tempi sono cambiati ma la scuola è rimasta la stessa. Quindi per la crescita di un individuo credo che non bastino delle nozioni di tipo storico o matematico o geografico o grammaticale. Ci si dimentica sempre dell’aspetto interiore delle persone. I bambini sono in grado di capire molto più degli adulti e proprio alla loro età si devono dare gli strumenti per affrontare la vita in modo sereno. Io non so tu cosa hai studiato ma quante volte ti è tornata utile un’equazione nella tua vita personale o nei tuoi problemi quotidiani? Quante volte ti è tornata utile una massima filosofica? Molto di quello che s’impara a scuola nella vita pratica non serve, spesso viene del tutto dimenticato anche. Allora meglio dare degli strumenti che rendano capace un individuo di affrontare la vita in modo diverso. Io vedo che molta gente ad un certo punto cerca risposte e il motivo è che non le ha avute fin dall’inizio. Se invece le basi si gettano subito allora forse ad una certa età non si avrà bisogno di andare dallo psicologo o dal guro o da qualcuno che si fa pagare per risolvere i problemi nostri. I bambini non sono resi autonomi e capaci di risolvere i veri problemi della vita. Gli si insegnano cose che sono ormai vecchie di secoli.

  2. josephpastore ha detto:

    Da sempre mi tengo lontano da ”guru” o “coach” vari che spesso non riescono ad applicare a se stessi ciò che pretenderebbero di insegnare. Però l’esperienza e la conoscenza non sono gratis, costano dolore, fatica e impegno. Gli analisti, quelli bravi, non insegnano nulla ma fanno in modo che tu arrivi da solo alla meta, appunto con fatica, impegno e sofferenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...