NERESSE

nera

Il nero è diventato più nero

il bianco è diventato più bianco

non riconosco i suoni, non so più fare magie,

sembra tutto così umano, così splendidamente colorato.

La palude dei vermi, dei serpenti, è rimasta lontana,

ed io nuoto in una liquidezza selvatica che ha la premura

di farmi arrivare alla foce.

Una volta ero incendiaria, ora incenerisco di rosso i fiori,

incendio la tenerezza di quei giacinti che mi fanno impazzire

col loro profumo d’amore.

Non riconosco più i segni del dolore, nemmeno i segni del passato,

non vedo più alcun filo, alcuna radice, tutto è scomparso,

sono una tabula rasa, una terra vergine.

Nero dorato il mio spirito, incantato in questo pulpito,

dove cresce una strana pianta di feto planetario.

Sommosse non cerco, promesse nemmeno,

un diverso canto non si può cantare

quando la voce è silenzio interiore.

 

 

Advertisements

Informazioni su amleta

Amleta è una artista poliedrica e cosmopolita, una persona fantasiosa e creativa. Amleta ha un'esistenza in perenne evoluzione. Ognuno è benvenuto sul mio cammino e se i nostri passi coincidono lasceremo tracce chiare affinchè altri ci seguano. Che il vento apra le vostre ali e vi porti oltre ogni orizzonte umano per scoprire il nostro nido selvatico, in fondo al mare, sul ramo più alto, sullo scoglio più aguzzo o oltre l'orizzonte umano. Espandete il vostro cuore e lasciatevi abbracciare dal mio respiro di drago che porta il calore dell’amore universale.
Questa voce è stata pubblicata in NEMESI e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a NERESSE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...