UN PUNTO DI VISTA DIVERSO

Quando si ha in mente un progetto, un’idea, o quando si ha già finito tutto e si pensa di aver realizzato il meglio di quello che si pensava o immaginava forse è necessario ancora avere una valutazione diversa da quella che ci siamo sentiti dire da qualcuno che è del campo.

Si pensa che qualcuno che è del nostro campo possa capire al meglio le nostre idee, capirle e anche darci dei buoni consigli. Ma non sempre chi ci sta accanto riesce a vedere al di là appunto di quel mondo dove stiamo ogni giorno.

Infatti spesso se si chiede ad una persona del tutto inesperta si fanno piacevoli scoperte. Dunque piuttosto che circondarvi di persone che non vedono che quella forma o quel soggetto soltanto cercate sempre di ampliare la visione e coinvolgere persone che non sono del vostro campo.

Voi siete troppo addentro alla vostra idea, al vostro progetto, e non riuscite spesso a guardarla in modo obiettivo, mentre una persona del tutto al di fuori del vostro ambiente può darvi un punto di vista diverso e prezioso.

Così anche se siete a capo di un’azienda non state ad ascoltare solo ciò che vi dice il vostro più fidato collaboratore ma andate a trovare l’ultimo dipendente arrivato e che sta in magazzino. Mostrategli il vostro progetto e sentite cosa ha da dirvi a proposito. Poi andate a casa e sentite cosa ne pensano i vostri figli, sì, proprio loro che non capiscono niente del vostro lavoro. Mostrate la vostra idea a tutti quelli che possono vederla in modo diverso da voi. Ogni persona è importante nella vostra azienda e questo non dovete mai scordarlo. Ogni persona dentro e anche fuori dalla vostra azienda.

( copyright articolo Amleta Bloom)

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta Bloom e sono una artista poliedrica con molte sfaccettature e anche lati oscuri. Sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa ma realista e una buona osservatrice del mondo in cui vivo. Ho vissuto e studiato Performing Arts a Londra dove ho potuto sperimentare diverse forme artistiche e partecipare a esperimenti di arteterapia, danzaterapia e affabulazione. Dopo la mia carriera artistica londinese mi sono trasferita in Italia per problemi di salute in famiglia. Ma non ho mai abbandonato la mia anima creativa. Esprimo le mie emozioni attraverso la scrittura. Ho quattro editori e dieci libri pubblicati in formato cartaceo, in formato ebook e in audiolibro. Ho una personalità molto estrosa e sono impegnata in vari progetti che ambiscono ad aiutare le persone in difficoltà e specialmente i bambini e le persone autistiche. Pratico diversi sport e mi piace conoscere gente e stare in buona compagnia. Amo gli animali, la natura, il mare, le montagne, le barche, gli aerei, le navi e la psicanalisi. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in CONSIGLI PER GLI UTENTI e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.