C’ERA UNA VOLTA UN MITO

( DEDICATA A CHESTER BENNINGTON, CANTANTE DEI LINKIN PARK)

Hai appeso la testa al chiodo,

hai rotto la tua voce con una corda,

hai finito le parole dentro la tua carne sonora.

Tolto il nastro e lasciato un suolo vuoto.

Quante volte dobbiamo vedere morire i sogni?

Quante volte dobbiamo aprire la nostra cassa toracica per gridare il nostro dolore?

Ho provato a sussurrare ma non mi riusciva,

ho provato ad aprire le labbra ma in ogni incubo lui è più veloce,

e nessuno può conoscere la fine che facciamo.

Nessuno può sapere quali bambini siamo stati

e cosa ci è successo.

Dovevi andare, lo so, ma è stato troppo presto

perché c’erano ancora troppe storie da cantare

e tu non trovavi più quella tua.

Ti sentivi palpitare ma…..

( Ho cantanto questa canzone “in the end” centinaia di volte per darmi la forza di continuare, la forza di vivere, per sfidare la pesantezza di un dolore….)

Annunci

Informazioni su amleta

Sono una artista poliedrica e cosmopolita, una persona fantasiosa e creativa. Ho un'esistenza in perenne evoluzione e nella mia vita ho fatto molti cambiamenti e progressi. Ognuno è benvenuto sul mio cammino e se i nostri passi coincidono lasceremo tracce chiare affinchè altri ci seguano. Che il vento apra le vostre ali e vi porti oltre ogni orizzonte umano per scoprire il nostro nido selvatico, in fondo al mare, sul ramo più alto, sullo scoglio più aguzzo o oltre l'orizzonte umano. Espandete il vostro cuore e lasciatevi abbracciare dal mio respiro di drago che porta il calore dell’amore universale.
Questa voce è stata pubblicata in DISSOLUZIONI INTERIORI e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a C’ERA UNA VOLTA UN MITO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...