LA NOIA DI SARTRE?

Anni fa c’era il famoso “mal du siecle” che ha generato molti poeti e scrittori la cui esistenza aveva un aspetto piuttosto nichilista.

Adesso leggo su molti profili di giovani e meno giovani che tutti si annoiano, si sentono soli, sono depressi.  E mi chiedo? E’ una questione esistenzialista anche questa? E’ un nuovo “mal du siecle” o è qualcosa di diverso?

Perchè allora si stava così male ma si produceva qualcosa, si creava, ci si aggregava e adesso invece non si riesce a far lo stesso? Le persone anni fa più erano povere, più erano tristi e più si cercavano l’un l’altro. Adesso invece molti si evitano come la peste e amano starsene da soli quasi con orgoglio per mascherare poi una vera e profonda depressione che sfocia nella totale apatia.

L’essere umano è un animale gregario. Allora cosa ci sta succedendo? E’ una regressione evolutiva?

(copyright articolo Amleta Bloom)

 

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta Bloom e sono una artista poliedrica con molte sfaccettature e anche lati oscuri. Sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa ma realista e una buona osservatrice del mondo in cui vivo. Ho vissuto e studiato Performing Arts a Londra dove ho potuto sperimentare diverse forme artistiche e partecipare a esperimenti di arteterapia, danzaterapia e affabulazione. Dopo la mia carriera artistica londinese mi sono trasferita in Italia per problemi di salute in famiglia. Ma non ho mai abbandonato la mia anima creativa. Esprimo le mie emozioni attraverso la scrittura. Ho quattro editori e dieci libri pubblicati in formato cartaceo, in formato ebook e in audiolibro. Ho una personalità molto estrosa e sono impegnata in vari progetti che ambiscono ad aiutare le persone in difficoltà e specialmente i bambini e le persone autistiche. Pratico diversi sport e mi piace conoscere gente e stare in buona compagnia. Amo gli animali, la natura, il mare, le montagne, le barche, gli aerei, le navi e la psicanalisi. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in THE RESISTANCE e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a LA NOIA DI SARTRE?

  1. Meteora ha detto:

    Ciao, bel post e domanda difficile. Secondo me c’è un’ atrofizzazione mentale, una pigrizia dilagante.

  2. glencoe ha detto:

    è una regressione evolutiva e nello stesso momento per chi sà cogliere le occasioni che non sono solo quelle del lavoro anzi è una possibile divesificazione evolutiva

  3. Sephiroth ha detto:

    Apatia. Hai usato la parola giusta.

  4. silviacavalieri ha detto:

    Secondo me viviamo un tempo difficile, che calpesta creatività e merito senza riguardo per nessuno. Unico scopo? Far mantenere potere, fama e ricchezza a chi li detiene senza merito. Abbiamo perso la speranza, non la creatività e tantomeno la sensibilità. Chiedi in giro, non c’è da meravigliarsi se le persone sono depresse, casomai richiederebbe stupore il contrario. Prestanome e gregari conducono opache esistenze, col loro brillante ingegno che illumina e scalda le poche star del nostro pianeta.

  5. È una condizione scaturita dal troppo stare bene economico. Oggi abbiamo tutto e compriamo l’inutile x averlo. Le case sono più piccole di un tempo e pure le stra riempiamo di ogni oggetto esistente. Quando non si aveva nulla si apprezzava quello che si aveva e si cercava di stare insieme x colmare le mancanze materiali. Oggi pur di tenere buoni i bambini che ovunque si vada “danno fastidio” gli si piazza di nanzi ad un tablet e quando no lo hanno sotto mano… si annoiano. Non hanno sviluppato nella loro testa l’arte dell’arrangiarsi e l’ingegno x fare del nuovo.hanno tutto come possono stimolare il loro cervello? Aaaaah come mi frustra questa condizione! Io adoro stimolare il mio cervello in ogni momento della giornata e vedo intorno a me della gran noia -.-‘

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.