POST AMOREM

 

 

84a4ceb03f96ea1-a-nw-p.jpg

I proiettili d’uscita lasciano ferite che cuciono l’anima.

Le pallottole d’entrata lasciano ferite che recidono aorte.

Cosa ti passa per la testa quando apri il sipario del dolore violento.

L’amore sicario velocissimo, non ricarica mai e lo sfracello è sempre all’ingresso di ogni vita.

Mi hai perso la vita mentre mi perdevi per amore non dato.

Mine esplosive dentro il limite massimo della zona interiore, là dove non ti si può sfiorare.

Vanno bene i colpi affidati al filo del vento, ma nemmeno il cecchino migliore poteva vedere quel foro e sparare due volte sullo stesso obiettivo.

Gli alleati non sono mai presenti, dormono, la sabbia si alza e tu rimani l’unica soldato, sopravvissuta alla guerra.

Dillo a Scarpetta che un cadavere post amorem non porta segni visibili ma ha scritto dentro ogni cellula il suo uccisore.

 

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta Bloom e sono una artista poliedrica con molte sfaccettature e anche lati oscuri. Sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa ma realista e una buona osservatrice del mondo in cui vivo. Ho vissuto e studiato Performing Arts a Londra dove ho potuto sperimentare diverse forme artistiche e partecipare a esperimenti di arteterapia, danzaterapia e affabulazione. Dopo la mia carriera artistica londinese mi sono trasferita in Italia per problemi di salute in famiglia. Ma non ho mai abbandonato la mia anima creativa. Esprimo le mie emozioni attraverso la scrittura. Ho quattro editori e dieci libri pubblicati in formato cartaceo, in formato ebook e in audiolibro. Ho una personalità molto estrosa e sono impegnata in vari progetti che ambiscono ad aiutare le persone in difficoltà e specialmente i bambini e le persone autistiche. Pratico diversi sport e mi piace conoscere gente e stare in buona compagnia. Amo gli animali, la natura, il mare, le montagne, le barche, gli aerei, le navi e la psicanalisi. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in DISSOLUZIONI INTERIORI e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a POST AMOREM

  1. Daniela ha detto:

    belli i versi, ma è strepitosa l’immagine di quell’uccello creato da parti metalliche assemblate, molto originale

  2. piperimenta ha detto:

    corazze metalliche…ma il fulcro,quel calore che pulsa impercettibile è la valvola che fa scaturire la potenza…del respiro

Rispondi a Daniela Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.