ASCENSION

a09db72275fd6f0-a-nw-p.jpg

Come dovrebbe essere una storia?

Come dovrebbe essere un legame?

Punti di sutura e corde sospese o scelte opposte e unite?

Come dovrebbe essere una fine e come dovrebbe essere un inizio?

Spostarsi verso se stessi o verso l’altro senza annidarsi in lui?

Le vipere tessono fili di sale e le api succhiano ogni vero finale.

Un giorno hai visto un uomo e il giorno dopo solo uno spettro.

Come si entra dentro un feto per ripararlo?

Come si entra dentro una mente per rinsavirla?

Hai scritto molte formule numeriche e la soluzione è soltanto una parola.

( copyright della poesia di Amleta Bloom)

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta Bloom e sono una artista poliedrica con molte sfaccettature e anche lati oscuri. Sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa ma realista e una buona osservatrice del mondo in cui vivo. Ho vissuto e studiato Performing Arts a Londra dove ho potuto sperimentare diverse forme artistiche e partecipare a esperimenti di arteterapia, danzaterapia e affabulazione. Dopo la mia carriera artistica londinese mi sono trasferita in Italia per problemi di salute in famiglia. Ma non ho mai abbandonato la mia anima creativa. Esprimo le mie emozioni attraverso la scrittura. Ho quattro editori e dieci libri pubblicati in formato cartaceo, in formato ebook e in audiolibro. Ho una personalità molto estrosa e sono impegnata in vari progetti che ambiscono ad aiutare le persone in difficoltà e specialmente i bambini e le persone autistiche. Pratico diversi sport e mi piace conoscere gente e stare in buona compagnia. Amo gli animali, la natura, il mare, le montagne, le barche, gli aerei, le navi e la psicanalisi. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in DISSOLUZIONI INTERIORI e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a ASCENSION

  1. Alessiuccio ha detto:

    Il mistero più grande, per me. Qualcosa di cui sento il bisogno dal profondo dell’anima, eppure qualcosa che la parte razionale rifugge. O forse quella irrazionale. Un eterno conflitto del sè, dello spirito, della carne. La gioia triste, che volente o volente, inseguo

  2. Zia Petunia ha detto:

    …..come?

  3. carlogabbiwriter ha detto:

    Grazie Amleta, sia di leggermi e per av ermi invitato nel tuo gruppo.
    ciao e a presto.

  4. Destinodilux ha detto:

    “Hai scritto molte formule numeriche e la soluzione è soltanto una parola”
    Bellissima chiosa…

    Come per dire “puoi calcolare tutto, ma non hai usato il tono per chiedere se potevi.”

    Chapeau

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.