NO YOUTUBE NO MONEY?

18035746_1565481236804569_1138610915_n-610x350.jpg

Negli ultimi tempi è nata una nuova professione che sta ossessionando i giovani: fare lo youtuber.

Ovviamente dopo che alcuni youtuber sono diventati famosi ce ne sono stati tantissimi altri che hanno visto in questa nuova professione un possibile futuro.

Ma i video non si fanno solo per avere iscritti ma anche come forma d’espressione. Di solito chi controlla gli iscritti e i numeri in generale lo fa per una questione economica. Ma non stiamo tutti su youtube per monetizzare.

Sembra che adesso sia una vera ossessione. Sia per i videogamers che per chi fa cosplayer, altra nuova professione, tutti intenti a scapparsi pur di raggiungere milioni di visualizzazione e quindi guadagnare.

Ma nonostante sembri una vita ottima e soddisfacente questi youtuber sono sempre sotto pressione perchè non devono mai deludere le aspettative dei loro followers.

Dunque state sereni e prendetela con calma. Youtube è anche uno spazio per comunicare e sperimentare. Quando i soldi entrano nel meccanismo di un sito secondo me rovinano tutto.

( copyright dell’articolo di Amleta Bloom)

 

 

Annunci

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta Bloom e sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa. Ho vissuto e studiato Performing Arts a Londra dove ho potuto sperimentare diverse forme artistiche. Esprimo le mie emozioni attraverso la scrittura. Ho quattro editori e dieci libri pubblicati in formato cartaceo, in formato ebook e in audiolibro. Ho una personalità molto creativa e sono impegnata in vari interessi e progetti. Pratico diversi sport e mi piace conoscere gente e stare in compagnia. Amo gli animali, la natura, il mare, le montagne, le barche, gli aerei, le navi e la psicanalisi. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in THE RESISTANCE e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a NO YOUTUBE NO MONEY?

  1. Paola ha detto:

    I lavori che presuppongono tecnica e talento artistico o visionario non sono alla portata di tutti. L’importante è capirlo

  2. Ehipenny ha detto:

    Concordo, oltre al fatto che pochi sono i casi di YouTube che guadagnano abbastanza rispetto a coloro che ci hanno provato…

  3. trentazero ha detto:

    Mi piace molto YouTube, se fossi più giovane e sapessi parlare spedita lo userei anche io. 🙂

  4. almerighi ha detto:

    l’arte non è un lavoro: i migliori sono onesti artigiani che, visto il piattume in giro, vengono scambiati per geniali e talentuosi artisti

  5. Harley ha detto:

    YouTube è un potentissimo veicolo di comunicazione di massa ed uno dei social piu’ cliccati. E’ normale che i giovani di oggi sono affascinati da questo servizio perchè lo youtuber diventa egli stesso un veicolo di comunicazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.