SPACCANATURE

WP_20170305_15_33_00_Pro

Per ogni persona che vuole amore, pace e rispetto.

Ce ne sono mille che vogliono odio, guerra e distruzione.

Come si spiega questa natura necrofila dell’individuo? ( necrofila secondo il significato che vi attribuisce Fromm nella sua opera)

Per ogni persona che ama le cose bellee, la vita, il sole e la luce.

ne sono altre mille che vogliono il buio totale, il sangue, la mortece la fine d tutto?

Come si spiega questa natura aliena alla vita?

Come si spiega che non tutti gli esseri viventi aspirano alla vita e alle cose buone?

( copyright dell’articolo di Amleta Bloom)

( copyright dell’immagine di Amleta Bloom)

 

 

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta Bloom e sono una artista poliedrica con molte sfaccettature e anche lati oscuri. Sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa ma realista e una buona osservatrice del mondo in cui vivo. Ho vissuto e studiato Performing Arts a Londra dove ho potuto sperimentare diverse forme artistiche e partecipare a esperimenti di arteterapia, danzaterapia e affabulazione. Dopo la mia carriera artistica londinese mi sono trasferita in Italia per problemi di salute in famiglia. Ma non ho mai abbandonato la mia anima creativa. Esprimo le mie emozioni attraverso la scrittura. Ho quattro editori e dieci libri pubblicati in formato cartaceo, in formato ebook e in audiolibro. Ho una personalità molto estrosa e sono impegnata in vari progetti che ambiscono ad aiutare le persone in difficoltà e specialmente i bambini e le persone autistiche. Pratico diversi sport e mi piace conoscere gente e stare in buona compagnia. Amo gli animali, la natura, il mare, le montagne, le barche, gli aerei, le navi e la psicanalisi. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in THE RESISTANCE e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a SPACCANATURE

  1. parole capricciose ha detto:

    La natura umana è ambivalente.C’è il bene e il male allo stesso tempo.E non potrebbe essere diversamente.Come esiste il polo positivo e quello negativo,la luce e il buio.La medaglia ha sempre due faccie e che siano una contrapposta all’altra è necessario.Non vorrei entrare in un discorso filosofico,metafisico od altro ma per mantenere un equilibrio,ripeto necessario,c’è bisogno di due forze contrapposte,l’importante è che ci sia sempre un equilibrio sostenibile.Per rompere questo equilibrio, che si pensi immutabile,ci vuole del tempo.Un tempo,si un tempo,un tempo che alla fine si scoprirà non esistere ma per ora non siamo ancora pronti al cambiamento assoluto che avverrà per gradi ma ci vorrà un po’.Cosa diventeremo,cosa saremo, nessuno lo sa e nessuno ad oggi può prevederlo ma ci sarà,di questo sono sicuro.Sarà indolore ? No non sarà indolore !!!!!

  2. piperita_menta ha detto:

    difficile spiegarlo,ma alle volte anche io mi accorgo di essere “spaccata,strattonata in più punti di sutura. Passaggi di chiaro_scuro repentini. Fa forse parte,del viverci dentro…

  3. Harley ha detto:

    La “natura” aliena dell’essere umano deriva proprio perchè l’essere umano è un derivato di una razza aliena che ha trovato la sua dimensione su questo pianeta.

  4. Paola ha detto:

    I grandi profeti del passato (Cristo, Maometto, Buddha, Gandhi ecc) hanno provato a insegnare a essere buoni. Non tutti hanno fatto una bella fine

    • amleta ha detto:

      Decisamente chi insegna l’amore pare finisca con l’essere vittima poi dell’odio di qualcuno. Perchè l’amore fa paura agli uomini. Non a caso se tu vedi in chiesa son qussi tutte donne e pure alle sedute di meditazione. Gli uomini sanno solo gridare e aggredirsi sugli spalti di uno stadio. 😐

  5. marilenamonti ha detto:

    Il male è il più forte. Ma in noi la scelta… Il bene, in ogni sua forma, crea gioia. Bisogna essere, ognuno nei limiti del possibile, propagatori di gioia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.