IL GRANDE SALTO

 

Due piedi uniti per saltare.

Due distanza diverse tra cui scegliere.

Posarsi giù, adagiarsi sulla ferrea sabbia,

Cercare liane e tentare lo slancio verso il volo estremo.

Ombre d’acqua che diventano denti affilati nei muri dove non devi schiantarti.

Sette pensieri per fare i passi giusti per escludere errori.

E poi torni indietro e dimentichi il varco.

Un percorso ben strano quello di un vulcano che non si decide a esplodere.

E tu guardi il piede e le dita.

Ogni dito e ogni unghia.

Ogni unghia e la sabbia su cui sei appoggiato.

Come dentro una clessidra scivoli verso il fondo.

L’acqua è vetro, ricopriti di squame, mimetizzati con l’amore.

Scivola via coi granelli arrotondati e detieni la tua squadratura.

La caratura sarà fatta.

Il tuo valore visto solo col monocolo, da chi usa una unica visione.

Apri la mano e guarda l’ultima riga che il cielo ha tagliato dentro la tua carne.

Il tuo destino è il salto.

Ora!

( Copyright della poesia di Amleta Bloom)

 

 

 

 

Annunci

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta Bloom e sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa. Ho vissuto e studiato Performing Arts a Londra dove ho potuto sperimentare diverse forme artistiche. Esprimo le mie emozioni attraverso la scrittura. Ho quattro editori e dieci libri pubblicati in formato cartaceo, in formato ebook e in audiolibro. Ho una personalità molto creativa e sono impegnata in vari interessi e progetti. Pratico diversi sport e mi piace conoscere gente e stare in compagnia. Amo gli animali, la natura, il mare, le montagne, le barche, gli aerei, le navi e la psicanalisi. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in DISTORTI RICORDI, I SOGNI DI POE e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.