IL SUPERPOTERE

basak_burcunda_dolunay_mart

Il vero superpotere degli esseri umani è la capacità d’amare. Ma questa capacità sta venendo sempre più a mancare.

Nonostante in molti social si sprechino post su post con cuoricini e affettuosi saluti,  nella realtà le persone non vogliono legarsi, non vogliono relazioni serie e spesso molti profili sono fatti apposta per avvicinare clienti e non spasimanti.

Questo da entrambe le parti. Perchè se prima erano le donne a mettersi in vetrina, adesso sono pure gli uomini che hanno capito che un modo per lavorare è quello di mettersi a disposizione di donne sole e annoiate. Ovviamente sotto lauto compenso.

Nell’era moderna si sprecano migliaia di faccine che baciano e mandano amore che nella realtà poi non esiste. Inoltre le suddette persone non si chiedono neanche il motivo per cui non riescono ad amare. Anzi evitano del tutto l’argomento.

Vivono ogni giorno cercando emozioni estreme per poter sentire qualcosa e creder d’esser vivi. E non gli bastano le cose e non gli bastano le persone e non gli basta nulla perchè il cuore è sempre assolutamente muto.

Ma invece di chiedersi perchè gli succede questo e provare a cercare una cura, indossano la maschera dei “normali” e sorridono e seducono come se mangiassero un piatto di pasta, facendo danni di cui non sentono alcun rimorso. Distruggendo le vite di persone sensibili che impiegheranno anni per riprendersi.

Dunque fate una legge per una cura forzata! Per Dio! Togliete questi mostri liberi dalle strade perchè da gente che non sa amare non ci si può che aspettare il peggio!

( Copyright dell’articolo di Amleta Bloom)

 

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta Bloom e sono una artista poliedrica con molte sfaccettature e anche lati oscuri. Sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa ma realista e una buona osservatrice del mondo in cui vivo. Ho vissuto e studiato Performing Arts a Londra dove ho potuto sperimentare diverse forme artistiche e partecipare a esperimenti di arteterapia, danzaterapia e affabulazione. Dopo la mia carriera artistica londinese mi sono trasferita in Italia per problemi di salute in famiglia. Ma non ho mai abbandonato la mia anima creativa. Esprimo le mie emozioni attraverso la scrittura. Ho quattro editori e dieci libri pubblicati in formato cartaceo, in formato ebook e in audiolibro. Ho una personalità molto estrosa e sono impegnata in vari progetti che ambiscono ad aiutare le persone in difficoltà e specialmente i bambini e le persone autistiche. Pratico diversi sport e mi piace conoscere gente e stare in buona compagnia. Amo gli animali, la natura, il mare, le montagne, le barche, gli aerei, le navi e la psicanalisi. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in CONSIGLI PER GLI UTENTI e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a IL SUPERPOTERE

  1. Rain ha detto:

    Amare fa paura perchè mette a nudo, espone le fragilità, e siamo sempre più abituati a vivere in difesa…

  2. nerocomelanotte ha detto:

    Ho scritto proprio ieri un post sulle donne e sull’amore, un po’ diverso dal tuo, ma che abbraccia gli stessi macrotemi🖤

  3. Evaporata ha detto:

    Ormai si vive di cuori virtuali, gli umani sono entrati in Matrix definitivamente. 😦

  4. 69 ha detto:

    Con l’esplosione della tecnologia si perde purtroppo îl fattore umano, emotivo ma alla fine l’amore vero implica la parte realistica, fisica, guardarsi negli occhi, tocarsi, farsi domande e darsi delle risposte fuori dal virtual…. Ti auguro una buona serata!

  5. il barman del club ha detto:

    forse non siamo più capaci di capire i difetti dell’altro, proprio per per farli diventare dei pregi da condividere insieme. Stiamo diventando degli individualisti senza remissione, ma la soluzione è sempre la famiglia, i figli, i nipoti, perché uniscono e ci fanno capire che l’amore è il rispetto fra di noi. Siamo arrivati a un punto dove tanti vedono la famiglia una soppressine della libertà, ma abbiamo visto come la società è degenerata, o perlomeno, quante derive si sono formate.

  6. Harley ha detto:

    Il Matrix c’è..purtroppo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.