LO STREAMER

live-streaming-formatos-aspectos-tecnicos

Twitch. Per molti di voi questa parola non ha significato.

Per molte persone è un luogo di lavoro virtuale.

Che lavoro fai? Risposta: lo streamer!

Il nuovo lavoro del futuro dopo lo youtuber è lo stremaer.

Fortnite, Lol, heroes of the storm ecc…

Persone che giocano, ragazzini, adulti e ragazze con mezze zinne di fuori, che fanno le nottate giocando a dei giochi o cucinando o facendo le cose più diverse.

E migliaia di persone che li guardano e invece di dormire stanno tutta la notte a seguire gli streamer. I quali streamer spesso usano sostante per tenersi sempre felici e pimpanti.

Sostanze fornite anche da sponsor che producono energy drink. E quindi figli, nipoti, studenti, ragazzine, persino bambine tutte du twitch a fare gli streamer.

Ma non è così semplice come sembra. Perchè i più seguiti sono quelli che smanettano sempre con Fortnite oppure le tipe fighe cn le zinne fuori.

Quindi il mondo del lavoro che si è spostato su Twitch è sempre lo stesso di quello che ci sta fuori.

Magari i vostri figli, fidanzati, mariti o figlie fanno la stessa cosa mentre voi dormite.

E Buonanotte 😊

( Copyright dell’articolo di Amleta Bloom)

 

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta Bloom e sono una artista poliedrica con molte sfaccettature e anche lati oscuri. Sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa ma realista e una buona osservatrice del mondo in cui vivo. Ho vissuto e studiato Performing Arts a Londra dove ho potuto sperimentare diverse forme artistiche e partecipare a esperimenti di arteterapia, danzaterapia e affabulazione. Dopo la mia carriera artistica londinese mi sono trasferita in Italia per problemi di salute in famiglia. Ma non ho mai abbandonato la mia anima creativa. Esprimo le mie emozioni attraverso la scrittura. Ho quattro editori e dieci libri pubblicati in formato cartaceo, in formato ebook e in audiolibro. Ho una personalità molto estrosa e sono impegnata in vari progetti che ambiscono ad aiutare le persone in difficoltà e specialmente i bambini e le persone autistiche. Pratico diversi sport e mi piace conoscere gente e stare in buona compagnia. Amo gli animali, la natura, il mare, le montagne, le barche, gli aerei, le navi e la psicanalisi. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in THE RESISTANCE e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a LO STREAMER

  1. Fra ha detto:

    Forse non direi lavoro del futuro, direi che ce ne di gente che già oggi lavora così….per me però il mondo del lavoro non è lo stesso, non che voglia fare il vecchio retrogrado ma il mondo degli streamers credo sia fatto da tanti narcisi, i contenuti veri sono pochi

    • amleta ha detto:

      Per quello che io so la maggior parte sono ragazzi che vivono ancora non i genitori e quindi anche se guadagnano con quei soldi non ci devono campare. Però persone adulte ormai lo vedono come un lavoro vero e nel loro futuro vedono solo questo genere di lavoro.

      • Fra ha detto:

        Circa un annetto fa mio nipote mi ha fatto vedere i suoi youtubers preferiti: una famiglia (papà, mamma, 3 figli) che postavabo video mentre mamniavano, giocavano, ecc… guarda caso in ogni video si faceva riferimento a qualche marchio. Io sono convinto che si guadagni e anche bene se sei bravino e ti “fai vedere” da tanti, e credo che tanti lo vedano come un’opportunità perché sembra tutto tanto facile ….

      • amleta ha detto:

        In realtà io per esempio trovo che sia un lavoro stressante perchè molti youtubers devono sempre parlare di qualcosa che desti interesse e devono sempre star lì a contare iscritti e like e un canale che magari prima era seguito poi dopo può essere ignorato del tutto. Io non lo farei mai come lavoro 😊

      • Fra ha detto:

        Eh, punti di vista, altri la vedono come un modo piuttosto facile di poter fare farsi conoscere e di conseguenza fare qualche soldino

      • Fra ha detto:

        Cmq brava, è un argomento interessante 😉

      • amleta ha detto:

        Grazie io leggo molte cose e mi tengo sempre aggiornata per quello che posso, anche se coi videogiochi, lo ammetto, sono una frana 😂

      • Fra ha detto:

        Eh probabilmente come me non sei più di primo pelo 😁

  2. Harley ha detto:

    Il lavoro di un futuro già quasi alle porte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.