IL LETARGO

3800

Quanta energia sprechiamo nei mesi invernali?

Quanto cibo necessitiamo per fare tante cose?

Perchè l’essere umano ha deciso di sprecare molte energie nella stagione invernale?

Gli animali dormono e risparmiano energie invece di sprecare energie.

Gli esseri umani invece sprecano ancora più enegie e non sanno far scorte per l’inverno.

Perchè questa scelta irrazionale? L’evoluzione ha portato a questo spreco di energie?

Se avessimo seguito l’istinto e ci fossimo abituati ad accumulare riserve di cibo e a consumare energie solo nella bella stagione cosa sarebbe successo?

( Copyright dell’articolo di Amleta Bloom)

 

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta Bloom e sono una artista poliedrica con molte sfaccettature e anche lati oscuri. Sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa ma realista e una buona osservatrice del mondo in cui vivo. Ho vissuto e studiato Performing Arts a Londra dove ho potuto sperimentare diverse forme artistiche e partecipare a esperimenti di arteterapia, danzaterapia e affabulazione. Dopo la mia carriera artistica londinese mi sono trasferita in Italia per problemi di salute in famiglia. Ma non ho mai abbandonato la mia anima creativa. Esprimo le mie emozioni attraverso la scrittura. Ho quattro editori e dieci libri pubblicati in formato cartaceo, in formato ebook e in audiolibro. Ho una personalità molto estrosa e sono impegnata in vari progetti che ambiscono ad aiutare le persone in difficoltà e specialmente i bambini e le persone autistiche. Pratico diversi sport e mi piace conoscere gente e stare in buona compagnia. Amo gli animali, la natura, il mare, le montagne, le barche, gli aerei, le navi e la psicanalisi. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in THE RESISTANCE e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

24 risposte a IL LETARGO

  1. ★•.¸
    ¸☆´.•´
    .•´✶`*.
    .★
    . ✶•´ ☆´,•*´¨★ 2019
    ¸✶.•´¸.•*´✶
    ☆´¸.•★´ ¸.✶* ☆★
    ☻/ღ˚ •。* ˚ .˚✰˚ ˛★.* 。. ღ˛° 。* ° ˚ • ★ *˚ .ღ 。
    /▌˛˚ ░ٌٌٌӇ░ٌٌٌƛ░ٌٌٌƤ░ٌٌٌƤ░ٌٌٌƳ ░ٌٌٌ░ٌٌٌƝ░ٌٌٌЄ░ٌٌٌƜ░ٌٌٌ░ٌٌٌ Ƴ░ٌٌٌЄ░ٌٌٌƛ░ٌٌٌƦ░ٌٌٌ!░˚ ✰ ★
    / \ ˚. ★ ˛ ˚♥♥ ✰。˚ ˚ღ。* ˛˚ ♥♥ 。✰˚* ˚ ★ღ ˚ 。✰ •* ˚ ♥♥

  2. ciliegina ha detto:

    Sono d’accordo con te. Io dormirei tutto l’inverno 😁😁

  3. Simone Lettieri ha detto:

    Ciao! Mi piace molto come scrivi! Sono alla ricerca di collaboratori! Il mio è un blog molto recente, se ti va di scrivere qualcosa fammi sapere! Ci occupiamo di attualità, musica e cinema. Ti aspetto grazie e buon anno! 😉

    • amleta ha detto:

      Ciao grazie del tuo invito. Io di più scrivo poesie. Di recente ho scritto di più di attualità. Vediamo se mi viene qualcosa ti faccio sapere. Grazie a te. Buon Anno 😊

  4. Fra ha detto:

    Ma in realtà penso cbe fino a qualche centinaio di anni fa era proprio così, si seguivano i ritmi della natura

    • amleta ha detto:

      Apppunto, è questo ciclo biologico degli esseri umani ad essere stato alterato. Ci si alzava all’alba e si finiva di fare le cose al tramonto. E poi tutti a nanna. Adesso le persone vivono sveglie anche per più di 12 ore e magari prendono anche certe sostanze per non dormire affatto. E la caffeina appunto ha anche questa funzione. E devi lavorare sempre e sempre di più e questo causa anche danni fisici e stress che porta a patologie e problemi di salute anche gravi.
      Si sta tirando troppo la corda e lo vediamo ogni giorno che l’essere umano è arrivato al limite ormai e succedono cose brutte.

      • Fra ha detto:

        Sono totalmente d’accordo con te Amleta… e ti viene qualche idea per migliorare?

      • amleta ha detto:

        Sì l’idea l’ho esposta in un commento. Per esempio se metà della popolazione, mi riferisco a chi non lavora più e non ha famiglia, non andasse in giro con la macchina si potrebbe diminuire l’inquinamento. Se si consumasse meno cibo dormendo per la maggior parte delle ore si potrebbero consumare meno risorse vitali, meno acqua, meno energia. Io per esempio non stiro, cucio solo a mano con ago e filo e scrivo ancora con carta e penna.

      • Fra ha detto:

        E lo ritieni fattibile?

      • amleta ha detto:

        Io auspico che un giorno gli esseri umani possano tornare ad un ritmo di vita più naturale e non artificiale come adesso. E se ci riescono gli animali, che noi presupponiamo meno intelligenti di noi, perchè non dovremmo farcela noi?
        È pur vero che l’egoicità è una caratteristica tutta umana ma confido nel senso pratico dell’homo sapiens 😉

      • Fra ha detto:

        Non te l’ho mai chiesto… se non sono maleducato quanti anni hai? Fatico a inquadrarti… in parte ti percepisco saggia, dall’altra un po’ rivoluzionaria

      • amleta ha detto:

        Non si chiede l’età ad una artista 😂

      • Fra ha detto:

        Già, scusa

  5. Salvatore ha detto:

    augurandoti buon anno 2019 …credo che il letargo risolverebbe molti problemi sia per l’inquinamento che per le riserve di cibo mondiale… Sal

    • amleta ha detto:

      Nuon 2019 anche a te. Sì, infatti pensavo alle riserve energetiche e anche al cibo. Almeno le persone che potrebbero fare a meno di uscire e fare mille cose, magari quelle che non necessitano di lavorare, potrebbero stare in letargo e non in inquinare. E’ ovvio che chi ha famiglia e deve lavorare per crescere dei figlio non possa farlo. Ma per esempio in Italia dove ci sono molte persone della terza età questo potrebbe essere fattibile. Non dico che non debbano uscire mai o fare mai nulla. Ma ridurre lo spreco di energie gioverebbe agli altri. Nel mondo animale chi non può cacciare più si ritira nella tana.

  6. Rain ha detto:

    Infatti questo è uno dei più grandi danni della società moderne: non siamo più in sintonia con l’andamento delle stagioni, e questo causa un disequilibrio anche in noi stessi…

    • amleta ha detto:

      Sì infatti io credo che la maggior parte dei problemi di salute, i disagi interiori e i problemi esistenziali siano dovuti a questa deviazione dal ritmo biologico. Dovremmo ascoltare e seguire la natura, eliminare un pò di tecnologia e prenderci cura di noi stessi e delle persone a cui vogliamo bene in modo più naturale.

  7. ezraz751 ha detto:

    Ottimo, poi però come fai per la prova costume?

    • amleta ha detto:

      Ma mica ho detto che tutti dobbiamo ingozzarci! Ho detto l’opposto. Ho detto che non facendo molte cose e dormendo si consumano meno energie e il corpo richiede meno cibo. Rileggi bene. Io con la prova costume sto a posto vusto che pratico nuoto tutto l’anno 😊

  8. Harley ha detto:

    innanzitutto buon anno
    Poi questo articolo fa riflettere sull intuito degli animali e sulla razionalità umana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.