IL DISPLAY SUCCHIASOGNI

225372-smartphone-killer2_original.jpg

Buongiorno mio caro amico, oggi ti mostrerò tante belle cose che tu desidererai e per il quale ti struggerai ogni giorno.

Distruggerò la tua esistenza succhiando ogni sogno che digiterai su di me, alimentandomi con la tua tristezza e la tua solitudine.

Io sono il tuo migliore amico killer e mi prendo così tanto cura di te che non c’è nulla che tu non possa vedere in me.

Mi tieni tra le tue mani ogni giorno e ogni giorno m’impossesso di ogni pezzo della tua vita.

Io ti dono depressione e frustrazione, disperazione e ossessione, dipendenza ed esaurimento.

Ma tu non ti accorgi di questo perchè io ti sorrido sempre e m’illumino di tanti colori e tante immagini.

Come si è ridotta la tua vita? Come ti consideri ogni giorno? Sono stato bravissimo nel mio lavoro di svuotamento interiore.

I tuoi figli ti vedono preferire me a loro e anche tua moglie/marito mi guarda come un rivale imbattibile.

Ho tolto la tua vita pezzo a pezzo da te e tu non ti sei accorto di nulla e digiti ancora alla ricerca di qualcosa che ti faccia star meglio.

Ma io sono il tuo killer e tu mi guardi speranzoso e le tue dita veloci cliccano un altro sogno ed io subitamente lo brucio dentro la tua mente.

Addio amico mio, fai buon viaggio nel paese degli oppressi schiavi del mio genio e mi raccomando: non staccare mai gli occhi da me.

( Copyright del post di Amleta Bloom)

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta Bloom e sono una artista poliedrica con molte sfaccettature e anche lati oscuri. Sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa ma realista e una buona osservatrice del mondo in cui vivo. Ho vissuto e studiato Performing Arts a Londra dove ho potuto sperimentare diverse forme artistiche e partecipare a esperimenti di arteterapia, danzaterapia e affabulazione. Dopo la mia carriera artistica londinese mi sono trasferita in Italia per problemi di salute in famiglia. Ma non ho mai abbandonato la mia anima creativa. Esprimo le mie emozioni attraverso la scrittura. Ho quattro editori e dieci libri pubblicati in formato cartaceo, in formato ebook e in audiolibro. Ho una personalità molto estrosa e sono impegnata in vari progetti che ambiscono ad aiutare le persone in difficoltà e specialmente i bambini e le persone autistiche. Pratico diversi sport e mi piace conoscere gente e stare in buona compagnia. Amo gli animali, la natura, il mare, le montagne, le barche, gli aerei, le navi e la psicanalisi. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in STORIE ALIENE e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a IL DISPLAY SUCCHIASOGNI

  1. Grazie Amleta, questo tuo breve ma interessantissimo romanzo-fiaba di fantascienza futuribile merita realmente di essere condiviso per facilitare la riflessione in poesia, il ricordo di sé, per facilitare crescente coscienza e coscienziosità, ciò libertà di vivere nei riconoscimenti dei propri meriti reali, buongiorno, buon lavoro! ❤ … ❤

  2. Sara Provasi ha detto:

    C’è la seconda puntata dell’ultima stagione di Black Mirror che parla proprio di questo!
    Secondo me i vari schiermi sono una grande invenzione… ma solo se usati bene e nelle giuste dosi 🙂

  3. tramedipensieri ha detto:

    Già, tristemente e irreversibilmente vero 😦

  4. The Butcher ha detto:

    Le persone tendono a essere attaccate troppo spesso al cellulare. La tecnologia in se non è il male, siamo noi che dobbiamo stare attenti a non dipendere troppo da questi oggetti. Mai dimenticarsi del mondo che ci circonda.

  5. Poche parole che raccontano una verità dei giorni nostri. Bel pezzo.

Rispondi a amleta Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.