27 giugno 2020

dark-sguardo-seconda-stagione-serie-netflix-tedesca-first-look-v3-44329-1280x16

Non siamo fatti per restare vivi.

Non siamo fatti per restare interi.

Qualcosa del passato è nel futuro e dev’esser preso per esserci un futuro.

Abbiamo sbagliato tutti,

abbiamo calcolato male ma il tempo ci ha dato un’altra chance.

Tu sei pronto?

Tu sei pronta?

Bisogna camminare vicino al mare per sentire arrivare la marea.

Bisogna tenere in mano l’energia per sapere quando e dove tutto inizierà.

Le fauci di un vulcano non esplodono silenziose e segnano la strada che affonda nel nostro destino.

Io prendo i numeri e li faccio contare.

Io prendo i numeri e li faccio svuotare.

La clessidra ha 3 sfere e non due.

La possibilità è solo quella scartata fin dalla prima volta.

Abbiamo sbagliato a credere di essere gli unici a sapere.

Hanno visto tutto e ci hanno osservato mentre giocavamo allo Stargate temporale.

Adesso sono qui e rimangono dentro i nostri numeri.

Estraine uno e guarda il resto come viene fuori.

( Copyright del testo di Amleta Bloom)

 

 

Annunci

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta Bloom e sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa. Ho vissuto e studiato Performing Arts a Londra dove ho potuto sperimentare diverse forme artistiche. Esprimo le mie emozioni attraverso la scrittura. Ho quattro editori e dieci libri pubblicati in formato cartaceo, in formato ebook e in audiolibro. Ho una personalità molto creativa e sono impegnata in vari interessi e progetti. Pratico diversi sport e mi piace conoscere gente e stare in compagnia. Amo gli animali, la natura, il mare, le montagne, le barche, gli aerei, le navi e la psicanalisi. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in DISSOLUZIONI INTERIORI, I SOGNI DI POE e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a 27 giugno 2020

  1. Soul ha detto:

    Ne ho viste e attese di maree.

  2. Già, forse è reale che avete fatto sbagli, gli esseri viventi sono fatti per vivere in Vita, Natura, Morte ed in loro meriti reali, ricevere le facilitazioni per loro guarigioni di eventuali ferite, noi ci autoguariamo, ci bastano facilitazioni, perché siamo vivi, io l’energia non la tengo in mano, il mio cuore lavora piano come quello di tartaruga ma va avanti come un treno, a lavorare in onestà di coscienza, di numeri, non ci capisco proprio niente per il resto rimane sempre anche per loro;
    già, pensare di essere gli unici a sapere e neanche condividere conoscenza in onestà di coscienza, che malfatti, vero?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.