IL NUOVO BUSINESS

 

dimcop

Diventerai magra/o e bella/o.

Molti slogan e molte offerte per operazioni che restringono lo stomaco, strozzano l’esofago, tranciano la fame e ti fanno diventare fotomodella/o.

E la gente ci crede davvero! E sborsa migliaia di euro e toglie i chili in eccesso. Ma poi rimane la pelle in eccesso e bisogna toglierla e così si passa da un’operazione all’altra.

E in più non ti infornano su come mangerai dopo queste operazioni. Le medicine che dovrai prendere a vita e lo stress che avrai per essere bella/o.

Soddisfatti tutti? Macchè!!!

Dottori arricchiti? Sì moltissimo denaro nelle loro tasche.

Ovviamente tutti quelli che fanno l’operazione si giustificano dicendo che lo fanno per la salute.

Migliaia e migliaia di euro che farebbero meglio a spendere dagli psicologi e non dai chirurghi.

Ma questa società t’impone di essere magro e bello. Snello e idiota.

Per non parlare di coloro che non volendo fare queste operazioni si affidano a dottori che gli danno farmaci anoressizanti, pericolosi e a volte persino mortali.

Ma la bellezza….vuoi mettere tu…20,30, 40 chili in meno. Come i cantanti dimagriti all’improvviso e per miracoli segreti…che adesso si sa con che metodo son dimagriti. Altro che dieta!

E quindi soldi e soldi dentro le tasche di questi dottori che hanno fatto un business sulla pancia dei pazienti.

Adesso andiamo a magnà na bella pizza, alla faccia loro!!!

( Copyright del post di Amleta Bloom)

( il video messo è per far capire che un’operazione non risolve un problema interiore di non accettazione di sè)

 

 

 

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta Bloom e sono una artista poliedrica con molte sfaccettature e anche lati oscuri. Sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa ma realista e una buona osservatrice del mondo in cui vivo. Ho vissuto e studiato Performing Arts a Londra dove ho potuto sperimentare diverse forme artistiche e partecipare a esperimenti di arteterapia, danzaterapia e affabulazione. Dopo la mia carriera artistica londinese mi sono trasferita in Italia per problemi di salute in famiglia. Ma non ho mai abbandonato la mia anima creativa. Esprimo le mie emozioni attraverso la scrittura. Ho quattro editori e dieci libri pubblicati in formato cartaceo, in formato ebook e in audiolibro. Ho una personalità molto estrosa e sono impegnata in vari progetti che ambiscono ad aiutare le persone in difficoltà e specialmente i bambini e le persone autistiche. Pratico diversi sport e mi piace conoscere gente e stare in buona compagnia. Amo gli animali, la natura, il mare, le montagne, le barche, gli aerei, le navi e la psicanalisi. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in GENTE E GENTE e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a IL NUOVO BUSINESS

  1. Child Of God ha detto:

    Terribile!Io sto invecchiando e “VEDO” ma vado sulla bicicletta stazionarla e via….

  2. Demonio ha detto:

    Io ero arrivato a pare 115 kg grazie a cattive abitudini.Poi sono tornato ad un peso forma intorno i 90 ma…ho fatto tutto da solo, senza diete o miracoli ma sudando e camminando, poi correndo tutti i giorni. E ci ho messo due anni. Solo facendolo gradualmente il fisico si adegua…ma la gente non vuole sudare…vuole i miracoli e le cose facili…

  3. Isa ha detto:

    Anni fa mi ero iscritta al forum di Amici obesi. Non sono mai stata obesa ma dall’adolescenza in poi sono stata sempre al di qua o al di là del limite di sovrappeso (IMC oltre 25). È scomodo avere chili in più, non solo per i vestiti e i pregiudizi e le critiche, ma anche per muoversi e fare attività. Non c’è giorno che non pensi che dovrei dimagrire. Ma a me piace mangiare. È una delle poche cose che ho sempre fatto bene. 😅

  4. caterina rotondi ha detto:

    Che dirvi ragazzi miei,dovete camminare molto,anche masticare con calma il cibo mai divorarlo,assaporarlo con gusto nella giusta quantita,e poi alzarsi dalla tavola senza mettersi sul divano,certe regole credo siano salutari,tutto sta a farle normalmente.
    Che vi posso dire,dispiace vedere tante persone non contente del loro corpo,dovete amarvi di più ragazzi,amarsi volersi bene il segreto sta li.
    Io,non ho mai avuto problemi di peso,mangio con gusto un po di tutto senza farmi mancare niente,sopratutto il pane..la pasta è pizze di meno,diciamo che mangio normale senza riempirmi troppo altrimenti mi viene mal di testa,non sopporto abbuffarmi.
    Il mio peso oscilla dai 58..60..massimo 62.
    adesso sono sui 58..con i miei 72 anni,di altezza 1.65 di altezza,senza nessuna pancetta.
    Bisogna imparare ad amarsi è rispettarsi,il resto viene da se.
    Buon tutto

  5. andrea6961 ha detto:

    Sì e no. Ho fotografato e realizzato video in sala operatoria per un ospedale di chirurgia estetica. È vero che ci sono stati casi di eccessi che mi hanno lasciato interdetto, ma molti altri no. Lo scompenso biochimico parte da vari fattori, che non sono necessariamente causate dal cibo. Poi è vero che dal cinema in poi, il magro è bello. È un immagine stereotipata che genera comportamenti indesiderati. Andare dallo psicologo o peggio dallo psichiatra ( che non è altro che uno spacciatore di droga legalizzato), non aiuta. Ciò che non bisogna fare è non prendersi cura del proprio corpo. Ecco, il vero problema è che la gente vuole avere tutto e subito.

  6. Le donne che si ritrovano il corpo che non piace loro, che si sentono a disagio, potrebbero provare la psico-terapia, a volte è liberatoria, è liberante, si piange e si può iniziare a lavorare in sé stessi con anima, cuore e mente pronte per il nuovo viaggio, fino al prossimo pianto, si può pensare all’alimentazione, allo sport, allo stile di vita e con calma, pazienza, costanza, dedizione, amore per sé stessi, senza fretta, spendendo poco o niente, momento dopo giorno dopo anno, migliorare il proprio corpo mentre l’argomento sociale della chirurgia estetica e ritrovati medicali pseudo-miracolosi che hanno sviluppato un mercato che nelle sue esagerazioni, nei suoi costi, nei suoi profitti ed arricchimenti, tutto artificiale, non meritato, insostenibile nel tempo, ha troppi aspetti proprio criminali 😦

    P.S. attenzione a non piangere addosso ai bambini, agli anziani, ecc. vi mettereste solo paura, non è quello il metodo 😦

    In realtà buondì, buon lavoro! ❤ … ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.