GLI ESSERI UMANI IRRAZIONALI

elegant-red-formal-fashion.jpg

Quanto tempo ed energie dedicano gli esseri umani all’amore? Quante energie sprecate nel rincorrere ragazze o ragazzi? Quante ore impiegate nella seduzione, nella conquista e nella preparazione di relazioni che il più delle volte hanno vita breve? Quanto della vita di un essere umano è dedicata alla ricerca dell’amore?
Sembrano razionali gli esseri umani, ma in realtà almeno una buona metà della popolazione mondiale ha come chiodo fisso l’amore e il sesso, cose alquanto irrazionali.
Sono energie che vengono impiegate in modo inutile?
Se gli esseri umani sono esseri intelligenti perchè si lasciano trascinare dal loro istinto animale?
Quante cose potrebbero fare invece di impiegare i tre quarti del loro tempo nella conquista amorosa?
Non è una contraddizione tutto questo sentirsi intelligenti e poi fare esattamente quello che la natura biologica esige?

( Copyright del post di Amleta Bloom)

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta Bloom e sono una artista poliedrica con molte sfaccettature e anche lati oscuri. Sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa ma realista e una buona osservatrice del mondo in cui vivo. Ho vissuto e studiato Performing Arts a Londra dove ho potuto sperimentare diverse forme artistiche e partecipare a esperimenti di arteterapia, danzaterapia e affabulazione. Dopo la mia carriera artistica londinese mi sono trasferita in Italia per problemi di salute in famiglia. Ma non ho mai abbandonato la mia anima creativa. Esprimo le mie emozioni attraverso la scrittura. Ho quattro editori e dieci libri pubblicati in formato cartaceo, in formato ebook e in audiolibro. Ho una personalità molto estrosa e sono impegnata in vari progetti che ambiscono ad aiutare le persone in difficoltà e specialmente i bambini e le persone autistiche. Pratico diversi sport e mi piace conoscere gente e stare in buona compagnia. Amo gli animali, la natura, il mare, le montagne, le barche, gli aerei, le navi e la psicanalisi. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in GENTE E GENTE e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a GLI ESSERI UMANI IRRAZIONALI

  1. Amore e sesso non le considero irrazionalità ma una componente umana.. Se fossimo solo razionalità staremmo dei computer, dell’amore esistono tanti livelli.. Certi sono perdite di tempo come giustamente dici, altri sono arricchimento, altri,rari,completamento. Ciao

  2. silviacavalieri ha detto:

    L’amore e il sesso non sono esattamente la stessa cosa… si completano, a volte, fino a confondersi l’uno nell’altro autoalimentandosi. Però il sesso è un istinto. È connaturato alla fisicità dell’uomo e alla spinte riproduttiva della specie. Non è contraddittorio accettare e perseguire sesso e amore. Basta accettare in toto la natura umana che assomma intelligenza e animalità fusi insieme. E si va avanti…

  3. almerighi ha detto:

    non è tanto che si lascino trascinare dai loro istinti, quanto la fiction che ci mettono, specie le signore

  4. Beh, considera che esiste un tipo di intelligenza definita “emotiva”.
    Non è tanto il tempo che “sprechi” a star dietro all’amore o a ciò che lo riguarda, quanto la capacità di definire bene quale relazione sia positiva.
    Puoi dedicare all’amore e al sesso anche l’intera esistenza, ma solo se ne vale la pena… altrimenti butti via il tempo. Ma quanto tempo viene buttato anche per altre cose inutili o nocive per la propria qualità di vita?!?

    Elena

  5. In realtà non saprei se solo gli umani dedicano forza, tempo e spazio nelle loro vite soprattutto per cercare l’amore, probabilmente rispetto la naturalità dell’esistenza, rispetto gli animali, ne dedicano troppo di più, probabilmente perché vi sono umani che percepiscono loro stessi come in pericolo di riduzione della specie, dunque pericolo di perdere il vantaggio numerico al Mondo ma io quelle persone che troppo competitivamente e strenuamente cercano l’amore li chiamerei umani in via di disumanizzazione, cosa ne pensiamo, intendiamo, sentiamo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.