CARO BABBO NATALE

babbo-natale-biker@2x

Caro Babbo Natale,

Quest’anno per favore fai smettere di funzionare tutti i cellulari,

Fai smettere di funzionare tutte le televisioni,

Fa che le persone tornino a stare insieme facendo tante altre cose.

Per piacere spegni tutti i tablet e fai giocare i bambini coi giocattoli,

Fai che le persone escano di casa, vivano fuori dal mondo virtuale e possano riprendersi la vita.

Ti prego distruggi tutti quegli oggetti che hanno deviato le emozioni umane e fai diventare di nuovo tutti come prima.

Troppa conoscenza virtuale ha reso tutti potenti e superiori, dunque fagli scebdere i gradini e portali di nuovo sulla terra ferma.

Che troppe star si vedono e poche vere stelle da guardare col naso in su mentre qualcuno ti abbraccia.

Caro Babbo Natale solo tu puoi salvare questo umanità perduta dentro i pixel assassini.

So che la mia richiesta è troppo ardita ma io so che prima o poi quest’era sarà completamente finita.

Per cui sbrigati a darti da fare che già vedo tutti pronti a mandare gli auguri col cellulare!

( Copyright della lettera di Amleta Bloom)

 

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta Bloom e sono una artista poliedrica con molte sfaccettature e anche lati oscuri. Sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa ma realista e una buona osservatrice del mondo in cui vivo. Ho vissuto e studiato Performing Arts a Londra dove ho potuto sperimentare diverse forme artistiche e partecipare a esperimenti di arteterapia, danzaterapia e affabulazione. Dopo la mia carriera artistica londinese mi sono trasferita in Italia per problemi di salute in famiglia. Ma non ho mai abbandonato la mia anima creativa. Esprimo le mie emozioni attraverso la scrittura. Ho quattro editori e dieci libri pubblicati in formato cartaceo, in formato ebook e in audiolibro. Ho una personalità molto estrosa e sono impegnata in vari progetti che ambiscono ad aiutare le persone in difficoltà e specialmente i bambini e le persone autistiche. Pratico diversi sport e mi piace conoscere gente e stare in buona compagnia. Amo gli animali, la natura, il mare, le montagne, le barche, gli aerei, le navi e la psicanalisi. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in THE RESISTANCE e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

18 risposte a CARO BABBO NATALE

  1. Daniela ha detto:

    spero ti ascolti, non se ne può più del rincoglionimento tecnologico che ha cambiato radicalmente i rapporti umani di motli, troppi…

    • Demonio ha detto:

      Sai, io non credo che il rincoglionimento sia frutto della tecnologia e penso che , se non ci fosse tutto ciò non cambierebbe proprio nulla. Detto ciò un uso più consapevole lo auspico senz’altro e soprattutto concordo col fatto che, almeno i bambini mi piacerebbe vederli giocare nei campi come me un tempo!

      • Daniela ha detto:

        dai, almeno quando non c’erano gli smartphone i pedoni erano più disciplinati e non cozzavano tra di loro, gli occhi non erano sullo schermo mentre si deambulava… 🙂

      • Demonio ha detto:

        😀 su questo concordo anche se, ti ricordo che prima c’erano quelli che camminavano guardando i quotidiani o i libri!
        E non è che si socializzasse poi tanto: https://socialdaily.it/wp-content/uploads/2016/12/Gente-legge-sui-treni.jpg

      • amleta ha detto:

        Io in tutta la mia vita di così tanta gente che leggeva sui treni non me ne ricordo. Almeno in Italia. Perchè all’estero invece sì, in metro soprattutto si vedevano tanti giovani col libro in mano. Poi ho anche sentito di gente che si è conosciuta sul treno, fidanzata e sposata. Adesso non so se succede più. Adesso sia in Italia che all’estero tutti incollati al cellulare 😐

      • Demonio ha detto:

        Ah io ne vedevo…anche se, forse erano più persone più mature mentre i ragazzi no o erano più rari. Però molti erano incollati ai loro walkman!😜

  2. zariele ha detto:

    Cara Amleta,
    ti ringrazio per la tua letterina,
    Sono molto d’accordo con te, ma purtroppo non posso esaudire le tue richieste.
    Sono già diversi anni che, in totale disaccordo col sistema, me ne sono andato in pensione. Sono stato sostituito da un tizio, tale Algoritmo, che sta in una grande città che si chiama Amazon.
    La slitta l’ho venduta. Quanto alle renne sono venute a stare con me. Le consegne dei regali vengono fatte da stormi di ragazzi, costretti a volare da un tetto all’altro come matti. Purtroppo.
    Tanti auguri.

    Babbo Natale.

    • amleta ha detto:

      Caro Babbo Natale spero allora che ti stai godendo un buon cocktail e un bel panorama e in effetti dopo tantissimi anni di duro lavoro ti ci voleva un pò di riposo 😉

  3. macalder02 ha detto:

    Le buone intenzioni devono raggiungere la loro destinazione e desideri come i tuoi non devono rimanere solo in quello, desideri. Abbiamo davvero bisogno di qualcuno che dia ordine a questo mondo disordinato. È sempre più difficile viverci. Il tuo ordine è molto ragionevole. Non resta che Babbo Natale affinché ciò accada. saluti.

  4. Demonio ha detto:

    Attenta, secondo me la lettera finisce nello spam di Babbuccio! 😀

  5. basterebbe un poco di buona volontà da parte di ognuno di noi♥
    hai proprio ragione!
    ciao, un abbraccio e
    >,”,”< ★…★…★*
    ★…★…★ BUONE FESTE DI CUORE★…★…★

  6. fracatz ha detto:

    approfitto di questo lasso di tempo allora per gli auguri dovuti e per un brindisi al nuovo anno
    ciao

  7. Paola Bortolani ha detto:

    Sono abbastanza d’accordo, esasperata anch’io (ma mando gli auguri anche con whatsapp …). Buon Natale!

  8. edwardleinartas ha detto:

    Cara Amleta, your site is filled with such beauty. Louis Armstrong sings so strongly of ‘love’. Good choice. Love is always Present. Be in love with love. Daddy’O

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.