IL PARADISO ALL’IMPROVVISO

 

unnamed (10)

Tutti coloro che esaltano le beatitudini del Paradiso, che parlano dell’aldilà come di un luogo bellissimo, pieno di gioia perchè si sta tra gli angeli e vicini a Dio, ebbene tutti questi buoni cristiani sono coloro che hanno più paura e che si son chiusi a casa per evitare il coronavirus. Come mai?

Sarà che hanno qualche peccatuccio non confessato che non è poi così piccolo? Sarà che in quel Paradiso forse non ci credono poi così tanto? Sarà che parlare della morte è diverso dal sapere che essa sta in giro in quesri giorni e miete le sue vittime?

Ma se un cristiano crede davvero al Paradiso dovrebbe esser sicuro di se stesso e della volontà di Dio e quindi rimettere la propria vita nelle mani del Signore e non stare lì a tremare pieno di paura.

Un misero virus rivela chi sono davvero coloro che credono all’Amore di Dio e coloro che ipocritamente fanno finta di crederci. Chi crede in Dio non ha MAI paura di morire!!!

( Copyright del post di Amleta Bloom)

 

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta Bloom e sono una artista poliedrica con molte sfaccettature e anche lati oscuri. Sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa ma realista e una buona osservatrice del mondo in cui vivo. Ho vissuto e studiato Performing Arts a Londra dove ho potuto sperimentare diverse forme artistiche e partecipare a esperimenti di arteterapia, danzaterapia e affabulazione. Dopo la mia carriera artistica londinese mi sono trasferita in Italia per problemi di salute in famiglia. Ma non ho mai abbandonato la mia anima creativa. Esprimo le mie emozioni attraverso la scrittura. Ho quattro editori e dieci libri pubblicati in formato cartaceo, in formato ebook e in audiolibro. Ho una personalità molto estrosa e sono impegnata in vari progetti che ambiscono ad aiutare le persone in difficoltà e specialmente i bambini e le persone autistiche. Pratico diversi sport e mi piace conoscere gente e stare in buona compagnia. Amo gli animali, la natura, il mare, le montagne, le barche, gli aerei, le navi e la psicanalisi. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in GENTE E GENTE e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a IL PARADISO ALL’IMPROVVISO

  1. Demonio ha detto:

    Le contraddizioni dei credenti di un po’ tutte le fedi sono tante. Da ateo invece penso che è proprio la paura della morte e del nulla che ha spinto l’uomo ad inventarsi un dopo ed un aldilà. Personalmente invece non ho alcuna necessità di credere ne nessuna paura semplicemente perché vedo la vita solo come una continua mutazione e trasformazione di materia ed energia. Si muore in una forma e gli atomi di cui siamo fatti si ricombineranno in infinite altre cose, qualcuna di nuovo vivente, altre no ma tutto in un ciclo la cui unica fine avverrà solo quando l’entropia decreterà la fine dell’universo.E a quella non c’è scampo ma passeranno ancora miliardi e miliardi di anni quindi non c’è da preoccuparsi per ora! 😉

  2. Daniela ha detto:

    e infatti, ma il più son bigotti non credenti. Io non credo e neppure ho paura, sto lavorando a tutt’oggi e mi affido alla sorte. Ciao

  3. silviacavalieri ha detto:

    Non so che cosa determini le scelte altrui. io sono per il comportamento responsabile, a tutela di se stessi e di quello che cristiani e non chiamano “prossimo”.

  4. Evaporata ha detto:

    Quando ero piccola ho detto a una suora dell’asilo dove ansavo che il paradiso era un luogo noiosissimo visto che ci si doveva stare per l’eternità.
    Mi hanno sbattua fuori dall’asilo.

  5. Massy ha detto:

    Fondamentalmente manca il senso civico e il senso morale, cristiano o non cristiano.

  6. Consiglio la visione di Good Omens, visto il tema.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.