COSA FACEVATE PRIMA DI INTERNET?

144134899-1e58b455-b7aa-4c88-8a7d-d2228dc0b178

Cosa facevate prima di internet?
Prima dell’avvento di internet come passavate il vostro tempo? Cosa facevate? Avevate amici con cui passavate del tempo? Avevate hobby? Come passavate le ore libere? Come vivevate quando non esisteva lo “stare online”?

Copyright del post di Amleta Bloom)

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta Bloom e sono una artista poliedrica con molte sfaccettature e anche lati oscuri. Sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa ma realista e una buona osservatrice del mondo in cui vivo. Ho vissuto e studiato Performing Arts a Londra dove ho potuto sperimentare diverse forme artistiche e partecipare a esperimenti di arteterapia, danzaterapia e affabulazione. Dopo la mia carriera artistica londinese mi sono trasferita in Italia per problemi di salute in famiglia. Ma non ho mai abbandonato la mia anima creativa. Esprimo le mie emozioni attraverso la scrittura. Ho quattro editori e dieci libri pubblicati in formato cartaceo, in formato ebook e in audiolibro. Ho una personalità molto estrosa e sono impegnata in vari progetti che ambiscono ad aiutare le persone in difficoltà e specialmente i bambini e le persone autistiche. Pratico diversi sport e mi piace conoscere gente e stare in buona compagnia. Amo gli animali, la natura, il mare, le montagne, le barche, gli aerei, le navi e la psicanalisi. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in GENTE E GENTE e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

25 risposte a COSA FACEVATE PRIMA DI INTERNET?

  1. Evaporata ha detto:

    Dipende da che cosa si fa in internet…

    • amleta ha detto:

      La mia domanda riguarda il periodo prima dell’avvento di internet. Forse non è chiara la domanda che ho fatto? C’è un passato prima che arrivasse il web. Volevo sapere come la gente passava il suo tempo libero.

  2. Libera-mente ha detto:

    Guardavo più tv, leggevo più giornali, sentivo più spesso gli amici al telefono.
    Per me internet è stato positivo, un occhio su un mondo molto più vasto, ha accorciato le distanze, ha dato la possibilità di creare più interazione tra le persone, ha creato tante nuove professioni, compresa la mia.
    Purtroppo non sempre è utilizzato nella maniera migliore, ma penso che i vantaggi superinondi gran lunga gli svantaggi

    • amleta ha detto:

      Non volevo sapere i vantaggi di internet ma soltanto cosa facevate prima di internet. Magari cose che facevate nel vostro passato e che non fate più perchè adesso c’è internet.

  3. Libera-mente ha detto:

    Hai chiesto cosa facevamo ti ho risposto, hai chiesto se ha portato miglioramenti nella nostra vita mi pare di avertelo detto … posso aggiungere che prima di internet e dopo la mia vita non è cambiata così tanto, ho continuato a fare quello che ho sempre fatto, magari a quest’ora anzichè stare qui a scrivere, avrei letto un libro o guardato la tv, ma non ho cambiato le mie abitudini.

  4. maxilpoeta ha detto:

    dedicavo più tempo agli altri nella vita di tutti i giorni, uscivo di più, anche perchè ero più giovane e motivato a farlo, per il resto molte abitudini, come il camminare sui monti sono rimaste immutate.
    E’ interessante notare come oggi siamo dipendenti da esso, mentre prima se ne faceva totalmente a meno…

    • amleta ha detto:

      Infatti lo scopo del mio post era di fare un tuffo nel passato e guardare allo stile
      di vita che si faceva prima per vedere se internet ci ha veramente dato qualcosa o tolto qualcosa. Ciò che oggi sembra normalissimo fare, come stare online 24 ore su 24, prima non esisteva del tutto. Sono cambiate molte abitudini di tanta gente. Io me ne accorgo vedendo amici e parenti, e anche gente in giro, ma alcune cose sembrano strane solo a me 😐

      • maxilpoeta ha detto:

        penso siano strane a chi ha vissuto la fase pre internet, ormai siamo legati alla rete, ma un tempo eravamo legati solo alle persone che incontravamo per strada. Internet ci ha dato moltissimo, l’unica cosa che ha tolto a mio avviso è il rapporto sincero con le persone, ma questa è solo una mia opinione…..

  5. La frequenza delle mie uscite non è affatto influenzata dall’esistenza di internet.
    Internet mi ha cambiato il modo di perdere tempo nelle serate banali, mi ha cambiato il cazzeggio. Che poi….neanche tanto: adesso gioco col cellulare mentre a 16 anni giocavo col commodore64 col registratore a cassette.

  6. Maria Bereziak ha detto:

    Ja- czytalam,czytałam książki.
    Rozmawiałam długo przez telefon z przyjaciółmi, medytowałam,

  7. Evaporata ha detto:

    Dal punto di vista personale faccio le stesse cose di prima. Internet ha reso più pratice tante cose, per esempio prima dovevo andare in banca ogni volta che dovevo fare un’operazione, dovevo andare in posta per pagare bollettini e bollette, ora faccio tutto on line e non mi costa niente.

  8. luisa zambrotta ha detto:

    Uscivo di più, ma forse perché non ero ancora in pensione. Devo dire però che internet, in questo periodo di emergenza sanitaria, mi ha dato una mano a non cadere in depressione!!!

  9. silviacavalieri ha detto:

    Leggevo di più, per cercare informazioni ricorrevo all’enciclopedia o addirittura dovevo andare in biblioteca, scrivevo i miei libri a mano su un quaderno e impazzivo con le correzioni.

  10. Papillon, il Blog ha detto:

    TV e lettura. Libri giornali e riviste. Mi facevo mandare documentazione dagli enti del turismo per organizzarmi il viaggio successivo. Poi si usciva o ci si trovava a casa di qualcuno e si parlava. Ah, ascoltavo musica. In fondo ora faccio le stesse cose e se vedo meno gli amici non è colpa di internet, anzi.

    • Anke Krügel ha detto:

      Esatto. Condivido per le attività. Con gli amici ti vedevi realmente e ti mettevi d’accordo per quando incontrarsi di nuovo. Prendevi impegni. Non solo non avevi whatsapp per rimanere in contatto e cambiare idea ogni due per tre, noi nel mio paese Germania del Est, non avevamo nemmeno un telefono per sentirci e aggiornarci. Bei tempi vecchi … oggi quasi inimmaginabili. Ed eravamo felici lo stesso.

      • amleta ha detto:

        Appunto, eravate felici. Ma guardandosi in giro adesso, ai nostri giorni, e da quello che vedo scritto in tanti blog e siti la hente non è affatto felice. Anzi c’è molta più solitudine e povertà rispetto a prima, quando la gente si aiutava a vicenda. Adesso c’è un diffuso egocentrismo pessimo. E la società è piena di depressi e stressati. 😐

  11. Sephiroth ha detto:

    Ci sto così poco, che è difficile notare la differenza!! 😝

  12. ilnoire ha detto:

    Pregavo che qualcuno lo inventasse, poi nel ’95 circa è arrivato anche per me.
    Comunque oggi, nel 2020, ci sono già molte persone che hanno incocciato internet prima dei 10 anni e molte sono nate che già la rete c’era.
    Per altri c’era il mondo delle BBC e di altre robe anni ’80.

    Però rispondendo seriamente alla tua domanda.: facevo quel che faccio ora, solo che adesso faccio cose anche su internet, ergo: dormo meno 😛

  13. Felice Serino ha detto:

    Leggevo molto, libri di poesia, saggistica. E guardavo molto di più la tivu.

  14. Edi Fantasma ha detto:

    Buon giorno, ho iniziato a usare Internet nel 2000 quindi a cinquant’anni e oltre al lavoro, cuoco e socio di un ristorante dal 1986, che mi impegnava per tante ore al giorno, far spesa, leggere di cibo, vino avevamo 1.200 etichette e 11.000 bottiglie ma anche altro, disegnare, scrivere i menù e la carta dei vini a mano, giravo spesso di notte in auto, dormivo e dormo poche ore, ma se penso a prima dell’ottantasei, facevo il grafico pubblicitario, la mia vita era bellissima non che poi fosse brutta anzi, qualche dispiacere ma poco, poco, giravo, giocavo, lavoravo, frequentavo bar, poco non mi piace passare il tempo nei locali nulla facendo, discoteca, guidavo tanto mi piaceva non come ora che non ho rinnovato la patente, troppe regole, mangiavo e bevevo, le mie grandi passioni oltre all’automobilismo e la musica che lo sono tuttora, cosa ascoltavo? Rock sessanta-settantanove, classica, la lirica iniziai venticinque anni fa. Il mio era un mondo libero, spensierato e allegro ma in fondo anche ora nonostante gli acciacchi legati all’età. Mi piaceva andare al mare, anche in inverno, Cinque Terre, Tellaro ma in fondo la Liguria di Levante, Trieste e Istria, una sola volta andai nel riminese e non è quel che mi piace, bellissime sensazioni sulla “costiera amalfitana”, un poco lontano, andavo in montagna, anche in estate, Scopello, Gressoney S. J. e T., Cogne, e altro non mi annoiavo e in fondo non mi annoio nemmeno ora, nei primi anni settanta si iniziava a parlare che un giorno si leggerà il giornale dal Computer e forse la cosa mi inquietò.
    Saluti Edi.

  15. romolo giacani ha detto:

    Leggevo! Molto di più? Forse no, ma sicuramente in tempi diversi da ora

  16. Michele Caricato ha detto:

    Prima di Internet ricordo che la mia mente spaziava nel suo mondo virtuale e sognava ed immaginava il mondo e l’universo. Il mio corpo era nello stesso posto della mente quando esploravamo un posto nuovo. Ricordo molta fatica ed improvvisazione per organizzare ogni viaggio. Ah no, scusa, non si chiama fatica…si chiama avventura.

  17. Serena Zaia ha detto:

    Mi manca il modo di relazionarci gli uni agli altri dell’epoca pre-internet. Prima di internet mi rapportavo di più alle persone “in carne ed ossa”, c’era uno scambio diverso, sentivo più energia e meno “appiattimento”, meno sterilità. Inoltre mi rendo conto che sia inevitabile oggi convivere con internet, i social, Google, Wikipedia. A volte quando non so qualcosa lo cerco su internet ma vengo investita da una marea di informazioni. È positivo o negativo? Non lo so, forse senza internet avremmo meno informazioni, ma più curate, più dettagliate…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.