LA BELLEZZA DELL’AVVOLTOIO

Io stavo in mezzo a sguardi di vetro
E a cuori di pietra ma non ero da solo.
Nel mio diniego verso il mondo c’era con me un piccolo esserino che piangeva perchè era venuto al mondo senza aria.
Avvolto in una gialla mimosa allungava le sue braccia verso un padre deserto.
Ho sceso il vicolo del mio passato e ho guardato dentro gli scudi.
Avevo finito le mie guerre ma dovevo difendere mio figlio da tutto il selvaggio creato.
Mutande e calzini fanno un Luna Park nella mia cucina.
Non son capace di riscaldare bene il suo latte. Lei è sparita perchè vuol fare la diva.
Io ero il suo padre-tomba di soldi e non le bastava.
E ogni tanto lei rispunta dalla morte del mio cellulare per chiedermi soldi per le sue unghie.
Intanto il bambino mi sta succhiando l’anima e lei l’ha fatto per tenersi me, per avermi fedele e devoto.
E poi è scappata perchè non tollera il pianto di questo piccolo gnomo.
Io credevo lei fosse angelo.
Io credevo lei avesse amore.
Ma offre solo unghie affilate e tette plastificate.
Cosa dovrò dire a mio figlio quando crescerà? Cosa potrò fare?
Il mondo è finito e io cullo un bambino.

( Copyright della poesia di Amleta Bloom)

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta Bloom e sono una artista poliedrica con molte sfaccettature e anche lati oscuri. Sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa ma realista e una buona osservatrice del mondo in cui vivo. Ho vissuto e studiato Performing Arts a Londra dove ho potuto sperimentare diverse forme artistiche e partecipare a esperimenti di arteterapia, danzaterapia e affabulazione. Dopo la mia carriera artistica londinese mi sono trasferita in Italia per problemi di salute in famiglia. Ma non ho mai abbandonato la mia anima creativa. Esprimo le mie emozioni attraverso la scrittura. Ho quattro editori e dieci libri pubblicati in formato cartaceo, in formato ebook e in audiolibro. Ho una personalità molto estrosa e sono impegnata in vari progetti che ambiscono ad aiutare le persone in difficoltà e specialmente i bambini e le persone autistiche. Pratico diversi sport e mi piace conoscere gente e stare in buona compagnia. Amo gli animali, la natura, il mare, le montagne, le barche, gli aerei, le navi e la psicanalisi. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in DISSOLUZIONI INTERIORI. Contrassegna il permalink.

8 risposte a LA BELLEZZA DELL’AVVOLTOIO

  1. maxilpoeta ha detto:

    una riflessione quanto mai attuale sulle molte frivolezze della società contemporanea, sulle troppe incertezze di un futuro amaro…

  2. TADS ha detto:

    bellissimo pezzo e bellissima immagine, chapeau!

  3. Massy ha detto:

    Riflessiva sul momento che stiamo vivendo e con un futuro praticamente assente.

  4. cuoreruotante ha detto:

    Da brividi! Grazie per questa splendida poesia 🤗

  5. Paola ha detto:

    Molto bello e intenso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.