IL DOLORE DIVENTA MALATTIA

Il dolore interiore può diventare malattia? Molti di voi sicuramente non hanno mai sentito parlare di Psicosomatica. Ma questa scienza studia il collegamento che c’è tra le malattie e lo stato interiore. Quando siamo contenti e facciamo una vita che ci piace la nostra energia si espande e abbiamo un senso di benessere. Ma quando abbiamo stress, preoccupazioni, pensieri negativi e non facciamo una vita o un lavoro che ci piace tutto questo crea un accumulo di energia negativa, a volte le chiamano tossine, che fanno nascere noduli, tumori, asma, mal di testa, infarti  e tante altre patologie.

Ci si domanda spesso ” come mai proprio a me? Perchè il mio corpo mi fa questo?”
Ma non è il corpo a fare qualcosa o a produrre malattie bensì la nostra psiche. Strati e strati di sofferenza accumulata diventano centri cancerosi difficili da eliminare. Certe volte una persona appare sorridete e attiva ma non sappiamo cosa nasconde la sua psiche. Dunque non dobbiamo pensare che se una persona possiede tante cose oppure sembra felice che lo sia veramente. Spesso si nascondono traumi e sofferenze che molti non vedono e che successivamente diventano malattie anche gravi. Come spiega una dottoressa, la dottoressa Graziettin, in un articolo:


” Il dolore psichico potrebbe favorire l’emergere dei tumori anche con altre modalità, che potrebbero potenziare le conseguenze nefaste della perdita di efficienza immunitaria. Quando il dolore emotivo è intenso si dorme poco e male: e la carenza di sonno è un potentissimo fattore di stress biologico; aumentano inoltre gli ormoni d’allarme, l’adrenalina e il cortisolo: ed è come il corpo si trovasse in stato di guerra permanente; si mangia poco e male, e anche questo impoverisce le capacità di difesa.”

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta Bloom e sono una artista poliedrica con molte sfaccettature e anche lati oscuri. Sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa ma realista e una buona osservatrice del mondo in cui vivo. Ho vissuto e studiato Performing Arts a Londra dove ho potuto sperimentare diverse forme artistiche e partecipare a esperimenti di arteterapia, danzaterapia e affabulazione. Dopo la mia carriera artistica londinese mi sono trasferita in Italia per problemi di salute in famiglia. Ma non ho mai abbandonato la mia anima creativa. Esprimo le mie emozioni attraverso la scrittura. Ho quattro editori e dieci libri pubblicati in formato cartaceo, in formato ebook e in audiolibro. Ho una personalità molto estrosa e sono impegnata in vari progetti che ambiscono ad aiutare le persone in difficoltà e specialmente i bambini e le persone autistiche. Pratico diversi sport e mi piace conoscere gente e stare in buona compagnia. Amo gli animali, la natura, il mare, le montagne, le barche, gli aerei, le navi e la psicanalisi. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in LA MIA VITA e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a IL DOLORE DIVENTA MALATTIA

  1. paroleinarmonia ha detto:

    Per mia fortuna ne soffro anche io.
    Dannata ansia, dannata ipersensibilità.

  2. quarchedundepegi ha detto:

    È proprio così! L’hai scritto bene.
    Ha fatto parte della mia vita “curare” le cosiddette malattie psicosomatiche.
    Per ritrovare il “perché” può essere necessario andare alle vite precedenti… che uno ci creda o no.
    Buon Pomeriggio.
    Quarc

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.