QUANDO PARLA IL PRESIDENTE


Di solito non parlo di cose che succedono ogni giorno tra personaggi dello spettacolo e della musica. Ma la scorsa settimana mi aveva colpito molto la risposta, letta su internet, che Fedez aveva dato alla presentatrice Eleonora Daniele, colpevole secondo lui di aver accusato la moglie Chiara Ferragni di non impegnarsi nei social per influenzare i giovani sul covid. I toni di Fedez son ostati duri e offensivi, infatti aveva accusato la Eleonora di non essere una giornalista laureata e quindi di non aver diritto di dire certe cose su sua moglie, anche perché sosteneva Fedez, loro avevano finanziato la costruzione di un’ala dell’ospedale San Raffaele e quindi avevano già fatto la loro parte.
Ma cosa leggo in questi giorni? Che il Presidente Conte ha chiamato Fedez dicendogli di fare in modo che lui e sua moglie potevano fare dei video per convincere i giovani a usare la mascherina. E cosa fa Fedez? Signorsì come un burattino a comando. Dunque è lo stesso Fedez che se l’è presa con la Eleonora la settimana scorsa? A lei l’ha accusata e a Conte ha detto subito di sì.
Una figuraccia del cavolo oserei dire. Infatti questo dimostra che la Eleonora aveva detto bene quando aveva suggerito alla Ferragni di impegnarsi di più con i suoi video e i social in cui impera. Quindi perché accusare lei di non essere una giornalista e poi fare la figura del giullare che cala la testa appena il Re ordina qualcosa?
Personalmente non ho stima di Fedez e consorte ma in questo modo hanno dimostrato di essere davvero lontani dai problemi della gente e di usare i social solo per il loro tornaconto. Altrimenti se così non fosse Fedez avrebbe ribadito anche a Conte di aver fatto abbastanza. Invece non era stato fatto per nulla abbastanza visto che il giorno dopo lui e la consorte si sono prodigati a mostrare due video in cui consigliano ai loro fan ( parliamo di 35 milioni di persone, mezza Italia) di indossare la mascherina.
Sì, avete letto bene, mezza Italia segue Fedez e consorte. Quindi adesso capite il motivo per cui l’Italia è ridotta in un certo modo. Gli italiani s’interessano a cosa fanno Chiara e Fedez invece di occuparsi di cose più importanti. Ma per mezza Italia la cosa più importante sono i due famosi influencer. Siete contenti voi italiani? Godetevi i coniugi del cavolo e affogate nel covid!!!
Perché chi ha scelto di seguire questi idioti ha veramente rivelato la vera natura stupida di molti italiani che non pensano affatto a cose importanti. Tutti voyeur? Tutti instupiditi dalla Signora Chiara dorata? Sì, a quanto pare sì. Facciamocene una ragione.

( Copyright del post di Amleta Bloom)

(Articolo su quanto era successo la scorsa settimana:

https://tv.fanpage.it/eleonora-daniele-chiara-ferragni-non-ha-parlato-di-covid-fedez-e-questo-e-servizio-pubblico/ )

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta Bloom e sono una artista poliedrica con molte sfaccettature e anche lati oscuri. Sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa ma realista e una buona osservatrice del mondo in cui vivo. Ho vissuto e studiato Performing Arts a Londra dove ho potuto sperimentare diverse forme artistiche e partecipare a esperimenti di arteterapia, danzaterapia e affabulazione. Dopo la mia carriera artistica londinese mi sono trasferita in Italia per problemi di salute in famiglia. Ma non ho mai abbandonato la mia anima creativa. Esprimo le mie emozioni attraverso la scrittura. Ho quattro editori e dieci libri pubblicati in formato cartaceo, in formato ebook e in audiolibro. Ho una personalità molto estrosa e sono impegnata in vari progetti che ambiscono ad aiutare le persone in difficoltà e specialmente i bambini e le persone autistiche. Amo la Primavera, i boschi, i passeri, i fiori, il mare, la montagna, gli aerei, le navi, le piante, gli alberi, l'arte, cani e gatti e tutti gli animali. Pratico diversi sport e mi piace conoscere gente e stare in buona compagnia. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in GENTE E GENTE e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

12 risposte a QUANDO PARLA IL PRESIDENTE

  1. zoon ha detto:

    i loro interventi sono da inquadrare in un’ottica business: è ovvio che loro si muovono dove c’è mercato, che influencer sarebbero, sennò? leviamoci dalla testa che influencer significhi qualsiasi altra cosa: loro influenzano il mercato.
    saranno stati ricompensati, i suppose, per questa loro presa di posizione ufficiale.
    punto.
    non c’è altro da dire.

  2. elettasenso ha detto:

    Non faccio parte della schiera che segue alcun influencer. Non me ne frega niente di loro del gossip dei vip delle nuove fidanzate amorini e chi è con chi. Non sono sui social se non per lanciare i miei articoli. Purtroppo la maggior parte della gente ha bisogno di queste figure di riferimento perché vive vite vuote.

  3. Centoquarantadue ha detto:

    A parte che concordo con tutto quello che hai scritto, vorrei aggiungere solo questo: che figura ci fa un Presidente del Consiglio che chiede aiuto ai Ferragnez per una questione della massima importanza come quella della prevenzione? Ma davvero siamo caduti così in basso?

  4. Ehipenny ha detto:

    Non ho seguito la vicenda della giornalista ma solo quella di Conte, e devo dire che da un lato nemmeno mi stupisco, ho visto nascere il fenomeno “chiara ferragni”, e lei non è nemmeno tra i peggiori influencer. Che sfruttino la popolarità per il proprio tornaconto non si può negare, è il loro – chiamiamolo così – lavoro, qualcosa hanno fatto durante la pandemia, abbastanza? Non credo, ma non si può neanche dire che sia unicamente responsabilità loro. Se gli italiani ascoltassero esperti e figure istituzionali il problema non si porrebbe, e forse non esisterebbe nemmeno la ferragni

  5. maxilpoeta ha detto:

    non solo solo loro ad instupidire la gente come si suol dire, un po’ tutti quelli che diventano famosi sui social poi si vantano di portare la gente dalla loro parte, spesso andando contro a quelle che sono le regole del buon principio. Ad esempio riguardo le mascherine, perché dev’essere la Ferragni a dire che servono, dovrebbero capirlo anche se non ne fanno cenno, se la gente avesse un po’ di sana intelligenza queste cose dovrebbe capirle da se. Io non sono contro gli influencer, ma ritengo che spesso la loro superficialità induca molti giovani a seguire cattivi esempi, con tutte le conseguenze del caso….

  6. Raj ha detto:

    Awesome blog post. I Like it.
    Please check out my blog & share your thoughts about it.
    https://rajblog5.com/2020/10/20/famous-festival-of-navaratri-in-india/

  7. pkqueen ha detto:

    Però non disperiamo…mezza Italia è, a quanto pare, ancora immune ai Ferragnez…possiamo ancora farcela!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.