SIAMO FORMICHE

Se mettiamo 100 formiche nere e 100 formiche rosse dentro un barattolo di vetro non succederà nulla. Ma se dopo agitiamo il barattolo esse inizieranno ad uccidersi. Ognuna di quelle nere penserà che quelle rosse siano il nemico. Ognuna di quelle rosse penserà la stessa cosa di quelle nere. Nessuna di loro si rende conto che la causa di tanta agitazione è quel qualcuno cge ha mosso il barattolo. Così noi ci sconttiamo perchè siamo bianchi e neri, di destra e sinistra, religiosi e atei, giovani e vecchi, progressisti e tradizionalisti…ma chi è la vera causa di tanti scontri? Mentre noi litighiamo quel qualcuno se la ride lasciando il barattolo di vetro sulla punta del tavolo fino a quando l’agitazione lo farà cadere e andremo tutti in frantumi. Ne vale la pena lottare gli uni contro gli altri?

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta Bloom e sono una artista poliedrica con molte sfaccettature e anche lati oscuri. Sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa ma realista e una buona osservatrice del mondo in cui vivo. Ho vissuto e studiato Performing Arts a Londra dove ho potuto sperimentare diverse forme artistiche e partecipare a esperimenti di arteterapia, danzaterapia e affabulazione. Dopo la mia carriera artistica londinese mi sono trasferita in Italia per problemi di salute in famiglia. Ma non ho mai abbandonato la mia anima creativa. Esprimo le mie emozioni attraverso la scrittura. Ho quattro editori e dieci libri pubblicati in formato cartaceo, in formato ebook e in audiolibro. Ho una personalità molto estrosa e sono impegnata in vari progetti che ambiscono ad aiutare le persone in difficoltà e specialmente i bambini e le persone autistiche. Amo la Primavera, i boschi, i passeri, i fiori, il mare, la montagna, gli aerei, le navi, le piante, gli alberi, l'arte, cani e gatti e tutti gli animali. Pratico diversi sport e mi piace conoscere gente e stare in buona compagnia. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in DISSOLUZIONI INTERIORI. Contrassegna il permalink.

9 risposte a SIAMO FORMICHE

  1. quarchedundepegi ha detto:

    Non conoscevo la storia delle formiche.
    Ho scritto più volte che il Genere Umano è guasto… anche riferendomi alla “stupida mania” di fare la guerra e ammazzare e farsi ammazzare.
    Buon Pomeriggio.
    Quarc

  2. Molto bella la metafora delle formiche e che tristezza 😦

  3. elenamarcoz ha detto:

    Bellissima metafora 👏🏻👏🏻👏🏻

  4. Camelia Nina ha detto:

    Il problema non sono le formiche. Inutile dare la colpa alle formiche che si attaccano fra di loro, riconoscendosi diverse. È nella loro territoriale natura di gruppo come unità individuale.

    Il problema è CHI mette le formiche nella bottiglia e PERCHÉ.

  5. Camelia Nina ha detto:

    Il problema non sono le formiche che si attaccano fra di loro.
    La territorialità è nella loro natura di gruppo come unità individuale.

    Il problema è CHI mette le formiche nella bottiglia e PERCHÉ.

  6. Brava come sempre Amleta, con questa metafora citi un argomento molto importante e segnali quanto noi “umani” siamo stupidi. Complimenti.

  7. Giusy ha detto:

    fa così bene leggere e “sentire” riflessioni del genere, tanto da lasciare sospeso il giudizio e il pensiero un pò come quel barattolo sapientemente mosso dall’esterno..

  8. maxilpoeta ha detto:

    questa riflessione filosofica ti fa onore, dovremmo imparare più spesso a lasciar perdere le divisioni di pensieri, di pelle, d’idee, e pensare che a questo mondo siamo solo di passaggio. L’attuale pandemia ci fa vedere come siamo tutti uguali di fronte alle sciagure, di fronte a quel destino che nessuno conosce, ma che in molti cercano di manipolare per ottenere consensi e interessi personali…

  9. Sabiscuit ha detto:

    Great analogy. I had no idea that ants behaved like that. We can resist the negative messaging but it takes brave voices to let us know that this is what we have to do.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.