LA MORTALITÀ PER COVID

“La pericolosità del Covid-19 è stata sopravvalutata” “il rapporto di 93 pagine intitolato “Analisi della gestione della crisi” è stato redatto da un comitato scientifico nominato dal ministero dell’Interno e composto da esperti medici esterni di diverse università tedesche.” “Inizialmente, il governo ha cercato di liquidare il rapporto come “il lavoro di un dipendente” e il suo contenuto come “la sua opinione” – mentre i giornalisti serravano i ranghi, senza fare domande, con i politici.” “Le persone che muoiono di Corona sono essenzialmente quelle che morirebbero statisticamente quest’anno, perché sono arrivate alla fine della loro vita e il loro corpo indebolito non può più far fronte allo stress quotidiano casuale (compresi i circa 150 virus attualmente in circolazione).”

“Covid-19 è sicuramente più pericoloso e letale dell’influenza e – è bene ricordarlo sempre – non paragonabile alla sindrome influenzale. Nella seconda fase dell’epidemia in Italia, chiamata spesso seconda ondata, la letalità del Covid, o meglio il rapporto fra decessi e contagiati noti in totale, risulta pari al 2,4%. Lo mostrano i nuovi dati dell’Istituto superiore di sanità (Iss) in un rapporto che è appena stato divulgato. La letalità risulta dunque più bassa di quella della prima fase in cui però la ridotta esperienza e il minore accesso ai test diagnostici per il coronavirus potrebbe aver falsato il dato.”

(FONTI: https://www.databaseitalia.it/germania-rapporto-del-ministero-dellinterno-denuncia-un-falso-allarme-globale-traballa-il-castello-di-carte/

http://www.quotidianosanita.it/m/studi-e-analisi/articolo.php?articolo_id=84465

https://www.google.com/amp/s/www.3bmeteo.com/giornale/amp/332618

( English Version)

"The danger of Covid-19 has been overestimated" "the 93-page report entitled" Crisis Management Analysis "was written by a scientific committee appointed by the Ministry of the Interior and composed of external medical experts from several German universities." "Initially, the government tried to dismiss the relationship as" an employee's job "and its content as" his opinion "- while reporters closed ranks, no questions asked, with politicians." "The people who die from Corona are essentially those who would statistically die this year, because they have reached the end of their lives and their weakened bodies can no longer cope with the random daily stress (including the approximately 150 viruses currently in circulation)
. "

Covid-19 is certainly more dangerous and lethal than the flu and - it should always be remembered - not comparable to the flu syndrome. In the second phase of the epidemic in Italy, often called the second wave, the lethality of Covid, or rather the ratio of deaths to known infected people in total, is 2.4%. This is shown by new data from the Higher Institute of Health (ISS) in a report that has just been released. The lethality is therefore lower than that of the first phase in which, however, the reduced experience and less access to diagnostic tests for the coronavirus could have distorted the data. "

Informazioni su amleta

Mi chiamo Amleta Bloom e sono stata una artista per molti anni della mia vita. Ma negli ultimi anni mi sono accorta che bisogna fare qualcosa per il mondo in cui viviamo perchè ci sono troppe cose che non vanno bene. Sono una persona molto solare, allegra, socievole ed affettuosa ma realista e una buona osservatrice del mondo in cui vivo. Ma ci sono anche momenti in cui mi sento l'unica a lottare contro i mulini a vento. Molte persone si avvicinano a me per certi motivi sentimentali e non capiscono la battaglia che stiamo facendo per salvare il pianeta terra. Credo nel valore dell’amicizia e dell’amore, della collaborazione e dell’aiuto reciproco a livello interpersonale e internazionale. Le mie passioni sono: il nuoto, la MTB, il trekking, il diving, il kite surfing, il sub diving, il tai chi, la meditazione, il ciclismo, l’arte, il giardinaggio, il teatro, il cinema, i viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in SEGRETI SVELATI e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a LA MORTALITÀ PER COVID

  1. titti onweb ha detto:

    Sempre più difficile 😥

  2. quarchedundepegi ha detto:

    Sarà interessante vedere quanti morti in più ci saranno come conseguenza dell’impoverimento della popolazione… senza parlare delle “semplici” depressioni.
    Buon Pomeriggio.
    Quarc

    • Gianluca di Castri ha detto:

      Ci sono anche i morti causati dalla mancanza o dalla sospensione di cure mediche per patologie diverse.

      • quarchedundepegi ha detto:

        Più che giusto. Mi hanno raccontato di una persona malata e “abbandonata” dalle “cure” nazionali a causa del Covid19. Incomprensibile!
        BUONGIORNO.
        Quarc

      • amleta ha detto:

        Bè tutti i Pronto Soccorso sono chiusi per covid. Non ci si può neanche tagliare un dito cucinando. Poi ci sono medici di famiglia che non sanno che cure dare ai loro pazienti covid e si aspettano che questi si curino da soli per non avere alcuna responsabilitá in caso di decesso.

  3. Adriano ha detto:

    Eppure continuano a fare lo stesso come se niente fosse.

  4. maxilpoeta ha detto:

    probabilmente molte persone per via dell’età sarebbero morte lo stesso, ma ad esempio mio padre quando era entrato all’ospedale aveva complicazione che in un tempo normale avrebbero potuto essere curate, invece il covid gli ha dato il colpo fatale. Poi certo ogni caso è a se, il centenario che si dice “è morto per covid” probabilmente da li a qualche mese sarebbe morto lo stesso, voglio dire 100 anni ci sta. Ad ogni modo speriamo che questo sia l’ultimo anno che ci portiamo avanti questo calvario…

  5. il virus ha dato sfogo all’ignoranza di molti, ignoranti in quanto ignorano l’effettivo valore delle parole soprattutto quelli che hanno detto: “tanto sono vecchi”… e vecchi diventeranno prima o poi!!, virus permettendo, e i vecchi spero non siano loro “vecchi” per dire meglio i loro nonni e bis-nonni e lo spero per tutti… un’altra cosa che ha evidenziato questo virus è la fragilità del sistema sanitario e di protezione civile, per sdrammatizzare, almeno nella prima ondata… poi questo virus in alcuni ha tirato fuori la cattiveria velata in altri ha aumentato quella che già avevano nel confronto del prossimo suo simile… perché loro vivono su di un altro pianeta sono superiori che non sanno invece che siamo tutti sulla stessa barca e ognuno rema dove vuole attualmente (negazionisti e no mask e tutti gli altri) , …prima o poi affonda… la barca sulla quale ci siamo tutti… Dio ci protegga e ci salvi, anche gli ignoranti, ne avremo bisogno in futuro per prenderli a calci in culo… forse non si capisce ma è un po’ sarcastico e un po’(co) vero…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.