Archivio dell'autore: amleta

Informazioni su amleta

Amleta è una artista poliedrica e cosmopolita, una persona fantasiosa e creativa. Amleta ha un'esistenza in perenne evoluzione. Ognuno è benvenuto sul mio cammino e se i nostri passi coincidono lasceremo tracce chiare affinchè altri ci seguano. Che il vento apra le vostre ali e vi porti oltre ogni orizzonte umano per scoprire il nostro nido selvatico, in fondo al mare, sul ramo più alto, sullo scoglio più aguzzo o oltre l'orizzonte umano. Espandete il vostro cuore e lasciatevi abbracciare dal mio respiro di drago che porta il calore dell’amore universale.

BRAINCASTLE

Certe volte serve un fuoco altre volte serve solo la cenere. Un altro passato potrebbe anche servire di più. Ma i resti di quello che ha distrutto il futuro può essere bruciato. Non ho visto cambiamenti eppure tutto è cambiato. … Continua a leggere

Pubblicato in DISSOLUZIONI INTERIORI | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

PURIFIRE

Volevo essere una pecora, belare, seguire il gruppo, andare sempre nella stessa direzione. Ma qualche ramificazione cerebrale forse devia il seguito normale dell’adattamento. Lentamente si scoprono meccanismi che portano a vedere le facce senza viso. Non ho bisogno di braccia … Continua a leggere

Pubblicato in DISSOLUZIONI INTERIORI | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

ACQUARTICO

Come diventare fenomenale quando sei soltanto banale. Le tue chiacchiere stimolano la noia eppure pensi che il cielo intero ti abbia baciato. Sei sceso da un altro pianeta per insegnare ai mortali come si fanno tutte le cose. Eppure non … Continua a leggere

Pubblicato in DISSOLUZIONI INTERIORI | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

INSECTIVORA

Il mio cuore pieno d’insetti fagocitanti, affamati, spingono la velocità del mio schianto acquatico. Rimettere indietro le valvole cardiache, come rimettere indietro un orologio, sarebbe rischioso. Ho rinsaccato il ventre per farli figliare questi insetti e figliano così tanto che … Continua a leggere

Pubblicato in I SOGNI DI POE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

TESLA

L’infinitesima parte dell’energia cerebrale finisce nel cuore. L’infinitesima parte del cuore non finisce mai nel cervello. Il cervello muore e il cuore batte ancora. Se fossi un cigno bianco potrei diventare brutto anatroccolo. Se fossi fumo potrei diventare fuoco. Ma … Continua a leggere

Pubblicato in I SOGNI DI POE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

IL CUORE DI UN CADAVERE

Imbalsamato, mummificato, stretto da vermi necrofagi. Dove si trova il cuore di un cadavere? Dove lo possiamo scovare? Sotto qualche metro di ossa o di fango? Dentro la cassa toracica fracassata dalla vita che faceva? Dentro le arterie che frammentandosi … Continua a leggere

Pubblicato in I SOGNI DI POE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

TOXIC MASS

Dicci un pò chi ti ha conciato in questo modo, chi ti ha ostacolato, chi ti ha donato il blocco, la tensione, lo stress, la disperazione. Chi ti ha tolto la speranza dalle labbra, chi ti ha posto sotto una … Continua a leggere

Pubblicato in I SOGNI DI POE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

COLLETTI BIANCHI

Ad ogni cosa il suo uso, ad ogni uomo il suo abuso. Schietta la nevralgia di chi si arma di lavori interiori per nascondere il giogo. Oh la recondita esigenza di libertarie passioni per eludere il legame col vitto e … Continua a leggere

Pubblicato in I SOGNI DI POE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

INVISKIATO

C’è una strada di pochezza dove vivono molte anime. Anime nascoste nel lardoso dolore della normalità accostata al sublime. Fiordi di carne accartocciata dietro ali di piume nere. C’è una strada dove guidano ogni giorno uomini leggeri. Cuori stanchi, succhiati … Continua a leggere

Pubblicato in I SOGNI DI POE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

TENEBRARUM

Ho una croce rossa sul petto, sono un crociato. Ho una croce rossa sul petto è una ferita antica. Ho messo una croce rossa sul mio petto per non salvarmi. Abbraccio la morte ogni giorno e per me non è … Continua a leggere

Pubblicato in DISSOLUZIONI INTERIORI | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento