Archivi categoria: I SOGNI DI POE

LAMPI DI CUORE

Thor non era ancora nato quando lo sguardo del Caos rimase sugli occhi. Fissato sulle pupille rimase addosso oltre i vestiti del tempo. Noi lasciamo tentazioni dentro le trame dei cappucci. Noi agitiamo armi contri i nostri stessi cuori. Seminati … Continua a leggere

Pubblicato in I SOGNI DI POE | 3 commenti

VOCIFERA

Dentro la tua bocca vive una fiamma morta. Ad ogni parola accende oscure fiamme che incendiano il mio sole. Serba il segreto di magie non umane che sussurri al mio sonno. Serba il gelo delle terre dove son stata originata. … Continua a leggere

Pubblicato in I SOGNI DI POE | 1 commento

AMPARO

Ho degli atomi del diavolo che non stanno nè in cielo nè in terra. Mi bagno la gonna facendomi del fresco e il fuoco rimane acceso dentro l’orlo del mare. Liberare coscienze credevo fosse iter veloce ma i simulacri son … Continua a leggere

Pubblicato in I SOGNI DI POE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

TOELETTA

Sono ermetica dentro il rossetto mentre do baci all’ermeneutica. Sono rinsecchita dalle trombe apocalittiche che mi seccano le dita a forza di…trombare. Un filtro alla nuca e un buffet di microchip vaccinali per la folla affamata. Fatela passare. Fatela passare … Continua a leggere

Pubblicato in I SOGNI DI POE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

IL SERPENTE INCAPPUCCIATO

Non tuba. Ruba. Ladro di dati. Elliot per piacere smetti di non esistere. Vibra un pendolo di Faucault sulla terra piatta. Oscilla e vacilla l’umana conoscenza. Il serpente si sta pappando Re e Regina e i principi per contorno. Elliot … Continua a leggere

Pubblicato in I SOGNI DI POE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

REBIS

Oh quante volte ripeto a Narciso, il boyfriend androgino, che in quell’acqua annegherà. E lui, per meglio non vedere il suo riflesso torbido in me, si mette quesgli occhiali astrusi e orripilanti. Se almeno facesse Superman o Ironman lo si … Continua a leggere

Pubblicato in I SOGNI DI POE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

IN CADUTA LIBERA

  Ci siamo incontrati alla fine del mondo e ora gli dobbiam dare di nuovo inizio. Tu tronco ed io mela, caduta accidalmente sotto la forza della tua gravità. Morsicata e mangiata, e tu tronco piegato per far una seduta … Continua a leggere

Pubblicato in I SOGNI DI POE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

IL GRANDE SALTO

  Due piedi uniti per saltare. Due distanza diverse tra cui scegliere. Posarsi giù, adagiarsi sulla ferrea sabbia, Cercare liane e tentare lo slancio verso il volo estremo. Ombre d’acqua che diventano denti affilati nei muri dove non devi schiantarti. … Continua a leggere

Pubblicato in DISTORTI RICORDI, I SOGNI DI POE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

MANGA KA

  Morire trovando una storia vitale Trovare un’esistenza spaziale Il ka della situazione Girando e morendo fra i morti famosi Puo darsi troverai le tue vite vissute. E il da farsi è quale? Sonnecchiare e mangiare, Come i gatti randagi … Continua a leggere

Pubblicato in I SOGNI DI POE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

DARKER

  Andare tornando alla fine. Andare quando non sei nessuno e non sai nulla. Andare a salvare un mondo costruito da altri e in cui non ti sei riconosciuto. Restare dentro il nido, non volare, i quattro punti cardinali sempre … Continua a leggere

Pubblicato in I SOGNI DI POE | Contrassegnato , , , , | 5 commenti