TETTE DI VETRO

xtvyt7

Nel teatro degli uomini eccezionali non rientra il garzone del lattaio.

Colui che porta sostanza alla vicinanza del mondo assetato.

Così non rientrano le madri dai seni asciutti e le concubine silenziose e sofferenti.

Di una metà di figura spunta solo la prospiciente forma di ciò che s’apprezza ma non si vede.

Troppo fragile un guanto di vetro per star fuori dalla tasca.

E ancora piu fragile una mano che non ha mai tenuto dentro le sue vene quel sentimento che rende tutto resistente.

Ad alcuni sta bene un corsetto metallico per mantenere dentro di sè i desideri indigesti.

Ma a noi non manca il coraggio di venire frantumate in mille pezzi poichè il vetro pestato diventa polvere di stelle.

Annunci
Pubblicato in DISSOLUZIONI INTERIORI | 2 commenti

PORTI APERTI E PORTE CHIUSE

sacro_cuore_di_gesu_00010.jpg

Quanti cattolici e cristiani vivono in Italia? Quante persone osservanti, praticanti e convinti della loro fede?

Non metto numeri sennò poi perdiamo tempo a linkare siti più o meno attendibili. Però sappiamo tutti che si fanno preghiere cattoliche nelle scuole, che in ogni ospedale c’è un cristo in ogni stanza e che la religione principale in Italia è il Cattolicesimo.

Ma se i porti rimangono aperti, nonostante certi ordini leghisti, le porte della gente di fede rimangono chiuse.

Perchè le persone che dichiarano tanta osservanza dei comandamenti non accolgono il prossimo in casa loro?

Come mai non li si vede portare aiuti e rendersi disponibili per ospitare i rifugiati?

Persino il Papa che possiede un palazzo intero ha accolto una sola famiglia nelle sue stabze. E tutti gli altri? E i monasteri e conventi vuoti?

Perchè queste porte rimangono chiuse? È chiuso il cuore dei cristiani? Eppure lo stesso Gesù andava in giro come un profugo e fuggì anche lui dalla persecuzione.

Dunque qusli sono le rahioni per cui i cristiani italiani non dimostrano quell’amore per il prossimo che decantano ad ogni messa?

( copyright dell’articolo di Amleta Bloom)

Pubblicato in THE RESISTANCE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 26 commenti

CHI È SENZA PROFUGHI NON SCAGLI LA PRIMA PIETRA

caminopolitica.jpg

Ha iniziato Macron, dopo una colazione indigesta forse, e ha rincarato la Spagna, come se fosse la Salvatrice del mondo intero.

Stanno tutti puntando il dito contro l’Italia ma si guardassero i loro peccati prima di scagliare pietre. Finora l’Italia ha ingurgitato profughi ogni giorno senza mai dire una parola. Adesso per un NO siamo tutti crocifissi?

Ipocriti e guerrafondai. Loro dove stavano quando la gente per anni è morta in mare?

Dove stavano quando l’Italia chiedeva aiuto? I centri di accoglienza saturi e profughi in condizioni terribili.

Francesi e spagnoli dove stavano in quei giorni? Mangiavano gelati?

Adesso fanno i giudici inquisitori e fanno riempire i giornali di sentenze contro l’Italia. STRONZI!!!!

610 mila profughi ha accolto l’Italia in questi anni. Macron presenta i suoni numeri e noi i nostri.

Ma siamo all’asilo? A chi ne ha di più?

A Ventimiglia sono i signori francesi che bloccano i profughi e non li fanno entrare in Francia!

Allora che vengono a fare il sermone a noi?!

MANGIATE POMODORI SPAGNOLI? PAELLA?
BENE DA ADESSO IN POI NE FARETE A MENO!
MANGIATE FORMAGGI FRANCESI E BEVETE CHAMPAGNE FRANCESE?
BENE DA ORA IN POI NE FARETE A MENO!!!
QUESTI SIGNORI SPAGNOLI E FRANCESI VOGLIONO AFFOSSARCI E NOI NON CI STIAMO!!!
BOICOTTIAMO TUTTI I PRODOTTI FRANCESI E SPAGNOLI.
NON CI FACCIAMO TRATTARE COSI DA NESSUNO!!!

( copyright dell’articolo di Amleta Bloom)

 

Pubblicato in THE RESISTANCE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 17 commenti

BIHUMAN

picasL-p36522

Due correnti alternative di pensiero che diventano triade.

La storia del terzo che arriva, che prende, che ottiene, è un racconto migliore per riattivare la questione.

Così molti attivano la terza opzione per divenire dualisticamente scorretti.

Ho visto storie di due diventare tre e non era oggetto di sensazioni nascoste ma solo esigenza di Es.

Hai visto il gas quando si agita come tende a scoppiare?

Così tre ragioni per vivere non possono bastare se il tutto si riduce sempre all’UNO.

L’estinzione delle voglie neuronali appartiene solo a chi ha reciso il cervello dalla mente.

( copyright della poesia di Amleta Bloom)

Pubblicato in I SOGNI DI POE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

NO YOUTUBE NO MONEY?

18035746_1565481236804569_1138610915_n-610x350.jpg

Negli ultimi tempi è nata una nuova professione che sta ossessionando i giovani: fare lo youtuber.

Ovviamente dopo che alcuni youtuber sono diventati famosi ce ne sono stati tantissimi altri che hanno visto in questa nuova professione un possibile futuro.

Ma i video non si fanno solo per avere iscritti ma anche come forma d’espressione. Di solito chi controlla gli iscritti e i numeri in generale lo fa per una questione economica. Ma non stiamo tutti su youtube per monetizzare.

Sembra che adesso sia una vera ossessione. Sia per i videogamers che per chi fa cosplayer, altra nuova professione, tutti intenti a scapparsi pur di raggiungere milioni di visualizzazione e quindi guadagnare.

Ma nonostante sembri una vita ottima e soddisfacente questi youtuber sono sempre sotto pressione perchè non devono mai deludere le aspettative dei loro followers.

Dunque state sereni e prendetela con calma. Youtube è anche uno spazio per comunicare e sperimentare. Quando i soldi entrano nel meccanismo di un sito secondo me rovinano tutto.

( copyright dell’articolo di Amleta Bloom)

 

 

Pubblicato in THE RESISTANCE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 6 commenti

LO SCOPO DI UN BLOG

non-bloggare.jpg

L’altro giorno un mio amico mi ha fatto ripensare ai primi snni in cui aprii il mio primo blog. Era sulla piattaforma di windows live e comprendeva tutto tranne che parole.

Era un periodo in cui ero molto creativa in altro genete di cose e facendo anche una vita del tutto diversa il mio blog mostrava appunto i miei tesori.

Sono stata sempre una persona piena d’energia interiore ma quella esterna l’ho voluta sempre risparmiare. Per questo cucivo le mie borse con ago e filo, per questo non stiro mai, e per questo preferisco leggere e non guardare programmi in tv.

Quindi lo scopo del mio primo blog era quello di mostrare le cose che creavo ed erano tanti tipi di cose: sculture, oggetti, borse, gioielli, lampade, quadri ecc…

Poi quando trasferii il mio blog su questa piattaforma dovetti iniziare da capo e quelle cose le lasciai lì dentro una cassapanca. E così presi invece qualche mia poesia e racconto e lo misi qua.

Poi divenne una cosa abituale per quei momenti in cui avevo bisogno di uno sfogo personale e di esprimere le mie emozioni.

Adesso a cosa serve? A dialogare con le persone, sì, perchè essendo un’artista io ero vissuta nel mio mondo e non mi serviva un dialogo cogli altri perchè avevo già tutto dentro di me.

Devo dire che ho scoperto tardi la comunicazione “verbale” con le persone perchè il dolore a volte è più facile che venga fuori con dei colori o delle cose.

Adesso sono contenta di aver attraversato questo ponte verso di voi e non mi sono neanche accorta di averlo fatto. Quindi non mi sono accorta del fiume sotto al ponte, dove avrei potuto cadere, perchè ho visto le vostre braccia dall”altro lato del ponte pronte ad accogliermi.

Quindi vi ringrazio di avermi dato l’opportunità di passare dal dolore alle cose e dalle cose alle persone. Grazie.

( copyright dell’articolo di Amleta Bloom)

 

Pubblicato in LA MIA VITA | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 12 commenti

CONTROUMANO

 

dismorfofobia_disturbo_psicologico_che_riguarda_laspetto_thumb660x453

Uccideranno uomini per fare posto ai robot.

Uccideranno bambini per fare posto agli oggetti.

Il canto umano diventerà solo un insieme di bit.

Il mondo devisualizzato con le forme senza forme.

Uccideranno i pensieri per far posto agli ordini.

Uccideranno persone per far posto ai cloni.

Il canto umano sarà fatto solo di rumori e fangose note di pianto.

( copyright della poesia di Amleta Bloom)

Pubblicato in THE RESISTANCE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 3 commenti

NOCTIFOLLIA

the-big-bang-1175193

Sono l’edera costrittrice, non succhio la radice, vado al tronco e lo recido.

Sono felice di poter stritolare bene fino a spruzzare la linfa come se fosse acqua gassata.

E una volta saziata ricomincio di nuovo a germogliare sui testicoli dell’amore.

Non mi serve concime e nemmeno pesticida, sono l’amore omicida di tutte le piante carnali.

O seccano o le taglio come fettine di sale.

Ah che dispendio di inseminature precoci!

Se fossero più veloci potrebbero arrivare all’ovaio stellare.

Ma sembrano tutti morti, putridi e non fetano affatto.

( copyright della poesia di Amleta Bloom)

Pubblicato in I SOGNI DI POE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

PRIMA DI MANGIARE PENSA!

I vermi danno consigli vegani chissa perche

Mi son presa come titolo quello della canzone di Fabrizio Moro perchè a volte bisogna davvero riflettere bene su slcune cose. Ho conosciuto persone che parlano dell’amore per gli animali e poi s’incontrano per fare il barbecue della domenica. Altro che dicono che cani e gatti non sono la stessa cosa di maiali e vitelli. Quelli che dicono che non dovrebbero esistere più circhi con animali costretti ad esibirsi ma….

 

Pubblicato in THE RESISTANCE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

CERCASI MUSICISTA O MUSICISTI

Allora, è una cosa un pò complicata, lo so, ma cercherò di spiegarlo bene.
Io sono una performer e una cantante. Io faccio esperimenti vocali, contaminazioni con alcune canzoni, e anche con la lettura di testi miei, e sto cercando un musicista o dei musicisti che vogliano sperimentare musica nuova, oltre ogni tipo di genere, per fare delle basi su cui io possa cantare.
Non c’è un genere predefinito ma potete seguire la vostra ispirazione e fantasia.
Non ho un canale retribuito e quindi il tutto può essere solo ai fini dell’arte e della diffusione del vostro nome.
Se la cosa vi va scrivetemi.

 

( So, it’s a bit complicated, I know, but I’ll try to explain it well.I’m a performer and a singer. I’m a performer and a singer. I do vocal experiments, contaminations with some songs, and even with reading my lyrics, and I’m looking for a musician or musicians who want to experiment with new music, beyond any kind of genre, to make the bases on which I can sing.

There is no predefined genre but you can follow your inspiration and imagination.

I do not have a paid channel, so it can only be for the purpose of art and the diffusion of your name.

If you want to write to me.)

Pubblicato in LA MIA MUSICA | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 3 commenti