Archivi tag: mare

IN MATERIA

Ciò che rabbrividisce e non ti sfiora, ciò che avvolge e non odora. Somiglia allo spazio tra le dita, all’anima quand’è annichilita. Sa di anice, sa di glicine, sa di lacrime. Immateria è il ricordo, Immateria è il pensiero. E’ … Continua a leggere

Pubblicato in RES RIVERSA | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

PARASSITI

Camminano in giro pesci squali, Li avete visti? Si chiamano NARCISISTI. Mangiano persone con tutte le ossa. Non cola sangue perchè assorbono Fino all’ultima goccia. Rimangono vuoti lo stesso, Vuoti di cuore. Non sanno cosa significa tremare Per una storia … Continua a leggere

Pubblicato in GENTE E GENTE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

SIAMESE DREAM

Figlie di nessuno Cortese amore della Luna Amabili sorelle incollate da qualcuno. Rubate a Nettuno e gettate in mare. Naufragate insieme. Isole separate e ricucite. Parti inaccettabili del Sè messe insieme come due chele agganciate. Riprovate a distinguervi per ciò … Continua a leggere

Pubblicato in DISSOLUZIONI INTERIORI | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

AMPARO

Ho degli atomi del diavolo che non stanno nè in cielo nè in terra. Mi bagno la gonna facendomi del fresco e il fuoco rimane acceso dentro l’orlo del mare. Liberare coscienze credevo fosse iter veloce ma i simulacri son … Continua a leggere

Pubblicato in I SOGNI DI POE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

CHIAMATE DIO!

  Avete il suo numero di cellulare? Allora chiamatelo. Ditegli che sta succedendo qualcosa di strano. Che mandi i suoi angeli a mettere fiori dentro le siringhe dei drogati e fiori al posto delle droghe degli spacciatori. Chiamate cherubini e … Continua a leggere

Pubblicato in LA MIA VITA | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 11 commenti

NELLE PROFONDITA’ DI TE

Guarda quante bollicine ci sono intorno a me! Bollicine piene d’aria mentre i polmoni miei si svuotano. Gli ultimi spasimi di ossigeno stanno arrivando alla lancetta rossa. Hai aspettato troppo ed io sono scesa senza il tuo permesso. Si può … Continua a leggere

Pubblicato in DISTORTI RICORDI | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

IDROFOBA

  Perchè le pupille d’acqua non possono sopportare l’acqua? Perchè gli occhi devono star chiusi nel liquido amniotico? Perchè tuo figlio non è nato? Poteva nuotare come un girino e fare il pesciolino. Strizzare mute bagnate, controllare valvole, aprire la … Continua a leggere

Pubblicato in shiva | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

VINACCIA

Le catene rosse hanno attorcigliato il mare e le sabbie immobili hanno spostato il vento. Camminavo sotto le onde come se fossero vestiti fatti da bollicine suadenti. Riflettevo sui piedi palmati e sulla gente che non sa nuotare sotto il … Continua a leggere

Pubblicato in shiva | Contrassegnato , , , , , , , , | 3 commenti

GLI SPECCHI DELL’ABISSO

A che prezzo siamo arrivati nell’asta abissale dove al posto de marteloo titilla un cucchiaio? Un chiodo è appeso ad un chiodo ed un uomo appeso ad una donna? Scovolini che raschiano superfici argentee materne creano misoginie astratte. Il canto … Continua a leggere

Pubblicato in RES RIVERSA | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

UN GRAMMO DI GIOIA

Un asino che vola, un mare di gioia, e mille fragole con panna. certi aspetti della vita grama, modaiola, sinfonicamente dissonante, rimangono ignoti ai narratori di proporzioni cellulari. C’è un sogno più diverso da quello fatto per non vedere il … Continua a leggere

Pubblicato in I SOGNI DI POE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento