Archivi tag: musica

SUGAR BEE

Bevo l’acqua che mi dai e i colori e i veleni tutti, tutti assieme. Gli azzurri non differiscono dai rossi e tutti insieme gracidano nel mio stomaco. Ingerisco colori e non li tiro fuori. Non sono piu la mano del … Continua a leggere

Pubblicato in STORIE ALIENE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 1 commento

ALTRI ESPERIMENTI MUSICALI

Mi sono ripresa? Son tornata a fare qualcosa di strano? Forse sì, forse qualcosa ancora è rimasto. L’energia non finisce mai. Ho sperato di potermi riprendere ed eccomi qui. Dovete sapere che per una donna cantare in growl è una … Continua a leggere

Pubblicato in LA MIA MUSICA | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

IL MIO CANE NELLA COVER DI YOUNG SIGNORINO

Piacevole sorpresa ieri scoprire che il mio canetto vagabondo è approdato tra le braccia di Canal e che è finito nel suo video dove canta la cover di Young Signorino. E’ veramente strano vedere il mio piccolo Spritz che fa … Continua a leggere

Pubblicato in LA MIA VITA | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

IL NON POTERE DELLA MUSICA

Si pensa che i musicisti, specialmente quelli famosi, abbiano un grande potere nelle loro mani. Ma nella realtà non è così. Anche i musicisti vanno dove gli dicono di andare. Tempo fa Sting voleva salvare l’Amazzonia ma adesso dov’è? BOB … Continua a leggere

Pubblicato in THE RESISTANCE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 11 commenti

LA CREANATURA

L’incrinatura nel disco, il graffio che mischia cose sonore dimenticate, l’apertura nella stoffa, lo strappo quantico che riporta indietro. La creatura morde, sbuccia carni, graffia e non s’adatta. La forma dell’acqua uccide chi non sa nuotare dal fondo verso l’alto. … Continua a leggere

Pubblicato in STORIE ALIENE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

INGARBUGLIAMENTI GIOIOSI

Se vedi nell’altro qualcosa di negativo vuol dire che hai qualcosa di negativo in te. Se uno guarda gli altri e vede fili attorcigliati allora vuol dire che si strozza spesso da solo. Nella gioia di veder sull’altro quello che … Continua a leggere

Pubblicato in I SOGNI DI POE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

UN FILO DI MARE SOSPESO

Nella mia memoria ci sono mareggiate e barche rotte. Tutto quello che rimane quando il mare si ritira sono pezzi di qualcosa che non è più intero. Nella vita quello che rimane è grido di aiuto che nessuno ascolta. Mi … Continua a leggere

Pubblicato in I SOGNI DI POE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

PEEP-AMI

Meravigliosa creatura sbagliata. Fiore storto in mezzo alla strada. Mente che il cemento raccoglie e dispregia. Odorare di suono e di morte vera. Ogni volta che dici che sei depresso e non ti credono. Ogni volta che dici che sei … Continua a leggere

Pubblicato in STORIE ALIENE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

SUPERNATURAL

Sotto le corde del piano, annodato da un subbuglio stonato del cuore, distratto da più confortevoli accenti, e bicrome luccicanti. Disturbi il dark entry del fiume abissale. La storia è riversata sulle corde, legato da un suono stonato, qualcosa non … Continua a leggere

Pubblicato in RES RIVERSA | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

C’ERA UNA VOLTA UN MITO

( DEDICATA A CHESTER BENNINGTON, CANTANTE DEI LINKIN PARK) Hai appeso la testa al chiodo, hai rotto la tua voce con una corda, hai finito le parole dentro la tua carne sonora. Tolto il nastro e lasciato un suolo vuoto. … Continua a leggere

Pubblicato in DISSOLUZIONI INTERIORI | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento