Archivi tag: note

LA CREANATURA

L’incrinatura nel disco, il graffio che mischia cose sonore dimenticate, l’apertura nella stoffa, lo strappo quantico che riporta indietro. La creatura morde, sbuccia carni, graffia e non s’adatta. La forma dell’acqua uccide chi non sa nuotare dal fondo verso l’alto. … Continua a leggere

Pubblicato in STORIE ALIENE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

SUPERNATURAL

Sotto le corde del piano, annodato da un subbuglio stonato del cuore, distratto da più confortevoli accenti, e bicrome luccicanti. Disturbi il dark entry del fiume abissale. La storia è riversata sulle corde, legato da un suono stonato, qualcosa non … Continua a leggere

Pubblicato in RES RIVERSA | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

KUNDALINI

Il bordo del sentiero verde dove si cammina più vicini al precipizio, sul bordo di quella sfera chiamata terra, dove la fertile gioia si ricava dal profondo dolore, scrivevi note legate ai fili della luce, appese come uccelli a testa … Continua a leggere

Pubblicato in ENERGY | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

MITOTE

  Insoddisfatte abitudini di solitudini ammalate di note non si piegano se non si piegano. Gli attimi che scrollano di dosso le ripetute nullità non si piegano e non si spiegano. Interruzioni cardiache che sono preludio di un’interruzione vitale. Preludi … Continua a leggere

Pubblicato in ENERGY | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

IL SENTIERO PIU’ IMPERVIO

Là dove l’argento melodioso di un flauto riecheggia, là nella scarpata più profonda, dove la musica si sfoga, il mantello viola dell’anima mia riposa in mezzo al rosso spumoso. Sigilli che si schiudono al passaggio di note filanti, chiuse che … Continua a leggere

Pubblicato in RAGGI SOLARI | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

ONNISCIENZA

  Mitriadi che seguono altre leggi sensoriali. Monadiche visioni e inversioni oculari. Nella trance del talento c’è un effluvio di scontento.Rimanere dentro le dita che descrivono ovipari parti così cruenti dentro quei templi dove bruciava l’incenso. Ero come tarantolata quando danzavo in quel … Continua a leggere

Pubblicato in DISTORTI RICORDI | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

AFFINITA’ ELETTIVE

  Dove tu cammini io mi fermo. Dove tu ti fermi io nuoto. Dove io cammino tu voli. Dove io parlo tu taci. Dove tu godi io bacio. Quelle scarpe che hai rubato a Estragone aspettando me piuttosto che Godot … Continua a leggere

Pubblicato in RAGGI SOLARI | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento