Archivi tag: radici

I CUORI DELLA FORESTA

Legno carnoso e cavernoso. Da radici sanguinarie possono crescere storie esangui. Cosa s’avvicina alle grate serrate? Un orso fantasma? Difese fatte di artigli mannari proteggono dalla luna piena. Sono messo dentro al tronco bruciato. Sono incenerito di verde muschio. Il … Continua a leggere

Pubblicato in CONSIGLI PER GLI UTENTI, I SOGNI DI POE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 3 commenti

ROSE PAIN

  Destrosio rosso dentro glorie nere. Sicure di restare infondate e claustrofobiche. Le regioni cervicali migrano verso lidi rosei di fecondità cellulare. Ho in mente una pianta rigogliosa e chi la vede non guarda bene. Liane che non dondolano ma … Continua a leggere

Pubblicato in I SOGNI DI POE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 1 commento

NOCTIFOLLIA

  Sono l’edera costrittrice, non succhio la radice, vado al tronco e lo recido. Sono felice di poter stritolare bene fino a spruzzare la linfa come se fosse acqua gassata. E una volta saziata ricomincio di nuovo a germogliare sui … Continua a leggere

Pubblicato in I SOGNI DI POE | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

UN ATTACCO D’ANIMA

Mi sono ritrovata più leggermente pesante, più sconcertata di me che dalle definizioni di anima. Mi è venuto un attacco d’anima a pensare che si possa averla lì sotto, lì, sotto i piedi, come le radici di un albero. Non … Continua a leggere

Pubblicato in ENERGY | Contrassegnato , , , , , , , | 3 commenti

VELI DI VIOLE

All’ora della sera in cui ossa di cielo calano sulle nostre teste, quando ripieghiamo sui pensieri più mesti, all’ora che le viole si chiudono tutte abbracciate dal gelo voglioso, le nostre anime non si mettono a riposo ma rimangono sospese … Continua a leggere

Pubblicato in ENERGY | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

PACHA MAMA

  La pietà stende bisogni sui davanzali senza fiori. Troppo grande il fremito della città sull’emiciclo della guarigione metropolitana. La confusione fisica e le turbe arrivano dove le folle non prendono mai diverse direzioni. Azotati coloro che con la bocca … Continua a leggere

Pubblicato in RAGGI SOLARI | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

ARBORESCENTI

Sogni altezzosi avevano sfiorato la cima ma ancora più in alto sono arrivati! Sogni frantumosi di rocce di risaltanti scalate, e son arrivate dove le cascate hanno graffiato la roccia per creare corridoi esistenziali. Arborescenti abbracci che si dipanano nel … Continua a leggere

Pubblicato in ENERGY | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

LYNPHATIC LOVE

Due radici verdi contro la morte. Due linfe verdi verso la vita. Il contatto inspiegabile della natura con se stessa. Alla luce di ciò che si riesce a percepire nella conoscenza di quel legame che perdura oltre ogni umana legislazione. … Continua a leggere

Pubblicato in ENERGY | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

LIBERARSI DELLA MORTE

Le radici nere che aggrovigliavano la larva si sono essiccate, putrefatte, marce. La morte ha lasciato il passo ai bucaneve, il velo oscuro si è bucato, polverizzato, sbriciolato. Nessuna cellula cancerosa corrode la psiche, nessuna corazza tenebrosa si poserà più … Continua a leggere

Pubblicato in RAGGI SOLARI | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

ATTRAVERSO IL MONSONE

Chi fugge la pioggia perchè teme malanni e chi l’accoglie come lacrime divine di un dio sotto la doccia. Siedi qui davanti a me, lasciami chiudere il mio ventaglio, so che sai ascoltare il mio quotidiano travaglio e rimani rapito … Continua a leggere

Pubblicato in RAGGI SOLARI | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento